Alfabetizzazione Emotiva: conoscere e gestire le emozioni. Petizione "Carmine De Santis"

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Conoscere e gestire le emozioni attraverso l'Alfabetizzazione Emotiva è l'unica vera forma di prevenzione contro la violenza di genere, familiare, scolastica, lavorativa ed etnica. Il ruolo dei genitori, degli insegnanti, degli educatori laici e religiosi, è fondamentale per lo sviluppo globale dei minori. Pertanto è necessario formare le figure di riferimento introducendo nelle scuole dei corsi finalizzati alla conoscenza delle emozioni ed alla loro gestione. I corsi sono destinati alle famiglie, ai docenti ed agli alunni.
Educare alle emozioni: riconoscere ciò che le ha suscitate, gestirle senza essere sopraffatti dalle stesse è una prevenzione ottimale al disagio psichico, che può sfociare in comportamenti, peraltro molto attuali, oggi, come: la discriminazione di genere e razziale, il fenomeno del bullismo e del cyber bullismo, il fenomeno della dipendenza emotiva e l’uso di sostanze d’abuso.
Riteniamo pertanto che l'Alfabetizzazione Emotiva debba essere uno dei fondamenti della Repubblica ed essere istituita tramite legge apposita.
La Petizione è dedicata a Carmine un bambino che a soli nove anni ( due anni prima della sua violenta morte ) ha racchiuso in una poesia, con estrema maturità, l’essenza della presente petizione.

ALLU MUNNU UN SE NASCIA TUTTI GUALI
Allu munnu un se nascia tutti guali:
c’è chine è avutu e chine è vasciu
chine è magru e chine è gruassu,
chine è scuru e chine è chiaru
c’è chine è malatu e chine è sanu.
Chissa è na cosa bella
Pecchì sinnò u sa cchi noia!
Tutti guali
Tutti i stessi!
Ogni popolu è na ricchezza,
ogni persuna è nu tesoru!
E persune chi un stannu bone valano cchiù de sane
Pecchì a forza le vena du core.
E’ biallu essere tutti diversamente guali!!!

NEL MONDO NON SI NASCE TUTTI UGUALI
Nel mondo non si nasce tutti uguali:
c’è chi è alto e chi è basso
chi è magro e chi è grosso,
chi è scuro e chi è chiaro
c’è chi è malato e chi è sano.
Questa è una cosa bella
Perché altrimenti chissà che noia!
Tutti uguali
Tutti gli stessi!
Ogni popolo è una ricchezza,
ogni persona è un tesoro!
Le persone che non stanno bene, valgono più delle sane
Perché la forza gli viene dal cuore.
E’ bello essere tutti diversamente uguali!!!


Carmine De Santis
Classe 4^   A.S. 2011-12   (Anni 9)



Oggi: Francesco conta su di te

Francesco de Santis ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Alfabetizzazione Emotiva: conoscere e gestire le emozioni. Petizione "Carmine De Santis"". Unisciti con Francesco ed 1.186 sostenitori più oggi.