Salviamo La Palude - Ricostruiamo Torre Flavia

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Torre Flavia è sul punto di crollare, con evidenti conseguenze sull’incolumità dei villeggianti e dei bagnanti che frequentano la spiaggia limitrofa.. ATTUALMENTE NON SONO PRESENTI CARTELLI O RECINZIONI IN LOCO

La palude di Torre Flavia è solo sulla carta un’area protetta, l’incendio doloso dell’estate 2017 ha mostrato di nuovo la fragilità,la vulnerabilità e lo stato di abbandono e di incuria.. LA PALUDE E’ OGGETTO CONTINUO DI FENOMENI VANDALICI, AGGRESSIONE AD ECOSISTEMA E ABUSIVISMO

CON LA PETIZIONE ONLINE SI CHIEDE:

1. UN NUOVO PIANO DI GESTIONE, RIQUALIFICANDO E RILANCIANDO L'AREA DELLA PALUDE. COSTITUENDO UN TAVOLO DI COORDINAMENTO TRA LE ISTITUZIONI E I CITTADINI PER LE ANALISI E LE PROPOSTE PER LA GESTIONE DELL'AREA

2. UNA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE SULL’IMPORTANZA DELL’OASI L’INTRODUZIONE DI UNA CARTELLONISTICA PUNTUALE UNA SERIA ATTIVITA’ DI VIGILANZA E SORVEGLIANZA, SPECIALMENTE IN ESTATE

3. UN’OPERA DI COSTANTE PULIZIA E ATTREZZATURA DEGLI ARENILI CIRCOSTANTI, CON LA CREAZIONE DI PUNTI D’OSSERVAZIONE AVIFAUNISTICI

4. COMBATTERE L’ABUSIVISMO (NON SOLO TEMPORANEO) NELL’AREA, METTERE IN SICUREZZA L’AREA INTORNO LA TORRE, SENSIBILIZZARE NELLE SCUOLE E NELLE BIBLIOTECHE

5. CHIEDERE AL COMUNE MODIFICHE, ANNULLAMENTI O INSERIMENTI DI DELIBERE MIRATE IN TERMINI DI P.R.G., VIABILITA’ E PARCHEGGI



Oggi: Marco conta su di te

Marco Piracci ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "alessandro.grando@comune.ladispoli.rm.gov.it: Salviamo La Palude - Ricostruiamo Torre Flavia". Unisciti con Marco ed 31 sostenitori più oggi.