NO PERMESSO? RIMPATRIO IMMEDIATO!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Gli italiani da troppo tempo stanno subendo una politica migratoria dannosa per il proprio Paese a causa di normative vigenti non rispettate sia su profilo nazionale sia europeo. 

Non si rientra nei termini di quote massime di stranieri da ammettere nel territorio, come previsto dalla legge n°40/1998.

Non si attua in maniera corretta l' art.42 Testo unico sull'immigrazione, dove si afferma che l'ingresso e l'integrazione vanno permesso a cittadini stranieri in possesso di documenti e/o regolare richiesta d'asilo.

Il Programma SOLID viene del tutto ignorato dalla Comunità Europea se si tratta di guardare all'Italia, questo a causa di mancate responsabilità sia da parte dell'UE sia dal nostro Paese che specula sui flussi migratori irregolari.

L' art.10 comma 3 della Costituzione italiana non viene garantito, anzi.

Il Regolamento di Dublino II e la Convenzione di Ginevra del 1951 sono dannosi verso l'Italia, che sembra essere "figlia di un dio minore".

Il sistema di accoglienza non rientra nei canoni previsti, annullando i diritti di sicurezza ed equità del popolo italiano verso quello europeo.

Infine, il decreto del Consiglio Europeo n°2007 del 2004 FRONTEX non attua quanto previsto.

IO, ALESSANDRA CUDINI, CHIEDO A NOME DEGLI ITALIANI IL RISPETTO DELLE NORME E DEI DECRETI PREVISTI. RICHIEDO ALLA COMMISSIONE EUROPEA UN'EUROPA EQUA DOVE VENGANO GARANTITI I DIRITTI DELL'ITALIA, CHE ORMAI HA SOLO DOVERI VERSO L'UE A CAUSA DI UN'EUROPA GERMANICA. CHIEDO ALLO STATO ITALIANO DI RIVEDERE IL TUTTO, PER GARANTIRE SICUREZZA CHE MANCA AL POPOLO ITALIANO. CHIEDO CHE VENGA RISPETTATO ED ATTUATO CON FERMEZZA IL RIMPATRIO IN CASO DEI MANCATI REQUISITI DA PARTE DEGLI STRANIERI CHE DEVONO ESSERE IN POSSESSO DI REGOLARI DOCUMENTI, DI REGOLARI RICHIESTE D'ASILO CON CONFERMATO STATUS DI RIFUGIATI E DI REALI E DOCUMENTATE MOTIVAZIONI DI RICHIESTA D'INGRESSO, COME PREVISTO DALL' ART.42 TESTO UNICO IMMIGRAZIONE.

 



Oggi: Alessandra conta su di te

Alessandra Cudini ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Alessandra Cudini: NO PERMESSO? RIMPATRIO IMMEDIATO!". Unisciti con Alessandra ed 82 sostenitori più oggi.