PETIZIONE CHIUSA

Vogliamo che la città di San Donato Milanese non ospiti più circhi e spettacoli con l'utilizzo di animali.

Questa petizione aveva 271 sostenitori


L'uso degli animali per puro divertimento dell'uomo costringe questi esseri viventi a sopportare condizioni di vita non dignitose, chiusi in gabbie di pochi metri quadrati, spostati per chilometri e soggetti ad addestramenti al limite, sovente, della tortura che infliggono all'animale sofferenza e tristezza. Noi crediamo, come sostengono tutte le associazioni animaliste, che questi spettacoli siano anche diseducativi per i bambini che vi assistono perchè comunque basati sulla coercizione e sulla sofferenza di esseri viventi, molti dei quali adatti solo alla vita selvatica in ambienti naturali di grandi dimensioni. In tutto il mondo il movimento contro gli spettacoli che sfruttano gli animali acquista sempre più forza e gli stessi circensi si stanno ormai orientando verso forme più evolute di spettacolo e intrattenimento che comprendano la sola performance di atleti e acrobati, senza animali.  E' stato recentemente approvato a Malta un disegno di legge che vieta l'uso degli animali nei circhi e per gli spettacoli. In Italia purtroppo non c'è una legge di questo tipo. Vogliamo che il nostro Comune si dichiari contrario a ospitare sul suo territorio circhi e altre forme di intrattenimento che facciano uso di animali: sarebbe questa una bella scelta che porrebbe San Donato Milanese all'avanguardia nella tutela dei diritti degli animali e potrebbe essere d'esempio per gli altri Comuni italiani.



Oggi: Luciana Grazia conta su di te

Luciana Grazia Menegazzi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Al Sindaco di S. Donato Mil.se Andrea Checchi e all'Assessore Andrea Battocchio, Andrea Battocchio: Vogliamo che la città di San Donato Milanese non ospiti più circhi e spettacoli con l'utilizzo di animali.". Unisciti con Luciana Grazia ed 270 sostenitori più oggi.