Difendiamo i Ficus di Viale Trieste a Cagliari!

Difendiamo i Ficus di Viale Trieste a Cagliari!

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.
Le petizioni con più di 5000 firme hanno il 50% di probabilità in più di raggiungere la vittoria!
Stefano Deliperi ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a al sindaco di cagliari

i sottoscritti cittadini hanno appreso con forte sconcerto la decisione formalizzata con deliberazione Giunta comunale n. 190/2021 del 12 novembre 2021, con cui l’Amministrazione comunale di Cagliari ha approvato il progetto di fattibilità tecnico economica "Riqualificazione ambientale e paesaggistica del viale Trieste" (importo complessivo di 12 milioni di euro), che prevede l’eliminazione completa, in un periodo di dieci anni, di tutti gli attuali 233 esemplari di Ficus microcarpa e la loro sostituzione con un filare di Peri cinesi (Pirus chanticleer), assolutamente fuori contesto, e con un filare di esemplari giovani di Ficus.

Il Viale Trieste è uno dei più rigogliosi (e pochi) viali alberati di Cagliari, apprezzati dai cagliaritani e dai turisti per la capacità di ombreggiare pedoni, abitazioni e attività commerciali durante la lunga e calda stagione estiva.

Per le sue caratteristiche storiche è tutelato, alberi compresi, presenti almeno dal 1925, con vincolo culturale (artt. 10 e seguenti del decreto legislativo n. 42/2004 e successive modifiche e integrazioni).

I Ficus di Viale Trieste contribuiscono notevolmente alla salute pubblica in un’area del centro cittadino congestionata dal traffico: si stima che in città, in clima temperato, un albero “adulto” possa mediamente assorbire tra i 10 e i 30 chilogrammi di anidride carbonica (CO2) all’anno.  I Ficus di Viale Trieste assorbono, quindi, fra i 2.330 e i 6.990 chilogrammi di CO2 all’anno, con un notevole contributo alla salute pubblica cittadina e, in definitiva, al contrasto ai cambiamenti climatici.

Qualsiasi progetto di riqualificazione del Viale Trieste non può che incentrarsi proprio sul mantenimento della caratteristica fondamentale rappresentata dall’alberatura storica di Ficus microcarpa.

Pertanto,                                               chiedono

che venga salvaguardata e tutelata l’attuale via alberata rappresentata dal Viale Trieste, con i suoi esemplari ormai secolari di Ficus microcarpa, patrimonio ambientale e storico-culturale cittadino, vincolando qualsiasi progetto di riqualificazione viaria al mantenimento della presente alberatura, garanzia anche sul piano della salute pubblica per la Città.

Con i migliori auguri di buon lavoro per gli interessi pubblici.

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.
Le petizioni con più di 5000 firme hanno il 50% di probabilità in più di raggiungere la vittoria!