Sì all’accoglienza

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Sì all’accoglienza:abroghiamo la Circolare Critelli, che rifiuta l’accoglienza ordinaria”, rende

accoglibile in Alto Adige  solo chi rientra nelle quote nazionali di smistamento e penalizza

 fortemente anche l’accoglienza ai cosiddetti “soggetti vulnerabili”.

La Circolare, in vigore nella  Provincia di Bolzano,  esclude l'accoglienza anche temporanea dei profughi vulnerabili (inclusi i minori di eta’ superiore ai 14 anni) nel caso in cui, prima di arrivare sul territorio provinciale, abbiano attraversato altri Paesi europei dove avrebbero potuto richiedere asilo politico. La Circolare vieta inoltre di accogliere in Alto Adige chi abbia già presentato richiesta di asilo in altri Paesi e le persone «che non sono state inviate dal Ministero».

La Circolare Critelli è pertanto in contrasto con la Costituzione italiana, con disposizioni di legge nazionali ed europee e con le norme di diritto internazionale, tra cui la Convenzione di Ginevra sui rifugiati del 1951.

Con la presente petizione chiediamo l’abrogazione di una Circolare provinciale ,la cui rigida applicazione ha causato, il  9 ottobre  2017  ,la  morte  del  profugo irakeno Adan, un bimbo tredicenne gravemente ammalato .



Oggi: Nicla conta su di te

Nicla Bonfigli ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Al Presidente della Repubblica Italiana Sergio Matarella ( presidenza.repubblica@quirinale.it): Sì all’accoglienza". Unisciti con Nicla ed 38 sostenitori più oggi.