PETIZIONE CHIUSA

Gentilissimo Presidente Le chiediamo di aiutarci a realizzare l'obiettivo denominato “LEGGI CHIARE” per dire BASTA! a questo modo di fare le leggi.

Questa petizione aveva 132 sostenitori


 

La petizione intende dare voce a tutti coloro che lavorano con le leggi italiane e che ogni giorno provano un sentimento di scoramento di fronte a testi normativi scritti malissimo, incomprensibili e spesso modificati a distanza di poco tempo, a volte di pochissimi giorni.

Ogni giorno, andando al lavoro, ci si domanda tra noi con angoscia ( meglio con amara e rassegnata ironia) o consultando internet : oggi cos'è cambiato? quello che sapevamo ieri è rimasto uguale o è saltato tutto?

Il diritto è una cosa serissima dalla quale dipende la vita delle persone oltre che dell'intero paese e la sua produzione richiede competenza, serietà, responsabilità e soprattutto conoscenza della realtà sulla quale si legifera.

" Conoscere per deliberare" per ricordare il monito di Calamandrei

Le continue modifiche e contraddizioni di norme recenti esprimono il contrario, cui si aggiungono, anche, repliche o duplicazioni di disciplina sulle stesse materie, sempre in perenne attesa di decreti attuativi in copioso aumento.

L'attuale modo di scrivere le leggi, spesso in articolo unico con centinaia di commi per disparate materie, è una grave anomalia non degna di un popolo civile.

Dov'è il diritto riformatore? quello che delinea una liberazione di valori e prospettive credibili e condivise?

La credibilità in Europa deriva anche dal modo come si comunicano e si applicano le riforme, strutturali e non.

Questo modo di fare non ci aiuta ad essere autorevoli nel consesso europeo e anche mondiale.

Una corretta, chiara e solida legislazione è uno strumento indispensabile per una sana convivenza civile

L’auspicio è che nel clima riformatore che sta finalmente interessando il Paese e le istituzioni, si ponga particolare attenzione ai temi della qualità della legislazione, che sono decisivi anche nell’ottica della crescita del Paese: un Paese con regole più certe, più facilmente conoscibili ed applicate è senz’altro un Paese migliore per i suoi cittadini e per gli stranieri. ( conclusioni del Presidente del Comitato –Parlamentare- per la Legislazione nella relazione del periodo legislativo maggio 2013-marzo2014)

Gli Italiani hanno voglia di fare e per questo hanno bisogno di strumenti agili, immediati ed equilibrati che solo le "LEGGI CHIARE", emanate in un contesto di equilibrio forte tra i poteri, possono assicurare.

CORAGGIO PROVIAMOCI !     DICIAMO BASTA!       LEGGI CHIARE = LEGGI DEMOCRATICHE !



Oggi: Giuseppe conta su di te

Giuseppe Calderaro ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Al Presidente della Repubblica: Gentilissimo Presidente Le chiediamo di aiutarci a realizzare l'obiettivo denominato “LEGGI CHIARE” per dire BASTA! a questo modo di fare le leggi.". Unisciti con Giuseppe ed 131 sostenitori più oggi.