Petition Closed
Petitioning Al Presidente del consiglio, Mario Monti

Al Presidente del Consiglio, Mario Monti: Orte - Mestre, BASTA CON LA PRIVATIZZAZIONE DELLE SUPERSTRADE PUBBLICHE!

Il governo dimissionario di Mario Monti, a dispetto dei suoi proclami etici, ripercorre il consueto copione di fine mandato, che prevede sia le promozioni a migliore incarico (e stipendio) dei funzionari che  hanno ben servito i ministri, sia l'avvio di provvedimenti al CIPE, a favore di cordate di imprenditori noti, che impegnano lo Stato a finanziare opere pubbliche inutili o ad alienare beni collettivi.
E' il caso dell'autostrada Orte-Mestre,  prevista all'esame del CIPE per la riunione del 18 marzo p.v.
Sul modello di quanto avviato con l'autostrada tirrenica della SAT anche questa opera si basa soprattutto sull'alienazione di un bene collettivo come la E45, superstrada ANAS gratuita, che attualmente unisce Orte a Cesena e sulla quale il nuovo consorzio autostradale non avrebbe che da piazzare qualche casello, per cominciare ad incassare.
Nel grossetano la SAT ha già piazzato i suoi caselli sul tratto di superstrada Aurelia a nord di Grosseto ed ha avviato i lavori nel lotto Civitavecchia Tarquinia malgrado gli innumerevoli ricorsi al TAR avviati da Italia Nostra e dai comitati locali.
Confidiamo sui cittadini di Umbria e Marche, che di quella superstrada pubblica si servono con soddisfazione tutti i giorni, per difendere quel bene collettivo dai predoni della casta.
Siamo indignati con il governo dimissionario, il cui incarico residuo è, per dettato costituzionale, quello del disbrigo degli affari correnti, non certo quello di privatizzare opere pubbliche esistenti.

Letter to
Al Presidente del consiglio, Mario Monti
BASTA CON LA PRIVATIZZAZIONE DELLE SUPERSTRADE PUBBLICHE!