NO AI LICENZIAMENTI IN DIESEL/DIESEL STOP FIRING PEOPLE

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Renzo Rosso, fondatore della Diesel e uomo tra i più ricchi d’Italia, ha deciso di licenziare decine dei suoi dipendenti, senza aver fatto nulla per evitare un evento così drammatico, senza “rischiare di perdere tempo” per parlare con ognuno dei suoi licenziandi che hanno lavorato per lui, anche per molti anni, senza preoccuparsi dei loro problemi familiari e di salute e neppure di quali gravi danni potrà produrre a loro e ai loro familiari. Soprattutto senza tentare soluzioni che possano evitare di calpestare la dignità di persone che hanno dato molto alla Diesel e a lui, o che comunque hanno provato a farlo con passione e serietà. Renzo Rosso ha la possibilità di cambiare la rotta delle sue decisioni, evitando il rischio di trasformarsi in un commerciante di vite umane.Come dice Papa Francesco: “Il lavoro è una priorità umana. Il buon imprenditore risolve, non licenzia.Nessun buon imprenditore ama licenziare la sua gente.Chi pensa di risolvere i problemi della sua impresa licenziando la sua gente non è un buon imprenditore, è un commerciate. Oggi vende la sua gente, domani vende la propria dignità”

Renzo Rosso, the founder of Diesel and one of the richest people in Italy, has decided to fire dozens of his employees, without having done anything to prevent such a dramatic event, without “running the risk of wasting time” to individually speak with those being made redundant, who have worked for him, some for many years; without worrying about their family and health problems and neither about the serious consequences it will have for them and their families. But especially without trying to find solutions that avoid trampling over the dignity of people who have given a lot to Diesel and to him, or have at least have tried to do so, with passion and seriousness. Renzo Rosso has the possibility to change the course of his decisions, averting the risk of becoming a trader of human lives.As Pope Francis said: “Work is a human priority. A good businessman solves problems, without firing. No good businessman loves to fire his workforce. Those who think they can solve the problems affecting their businesses by firing people, are not a good businessmen, but traders. Today they sell their people, tomorrow their own dignity”.

.



Oggi: Maria Grazia conta su di te

Maria Grazia Aragona ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Al Presidedente del Consiglio Paolo Gentiloni e al Fondatore : NO AI LICENZIAMENTI IN DIESEL/DIESEL STOP FIRING PEOPLE". Unisciti con Maria Grazia ed 129 sostenitori più oggi.