Abolizione della possibilità di pignoramento della prima casa

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Per ragioni etiche troviamo non giusto e dignitoso privare della unica casa famiglie che , a causa della disoccupazione o di immanenti difficoltà economiche , non riescono a far fronte a spese come il mutuo  o il condominio.

Attualmente nel codice civile è prevista la possibilità di pignorare la prima casa. 

Chiediamo che per ragioni di dignità dell'essere umano  e a tutela della istituzione della famiglia nonché per la  coesione sociale, si vada a modificare la normativa ai fini di renderla più equilibrata .

Per esempio , si potrebbe legiferare che la prima casa è NON pignorabile a meno che non sia  una abitazione di lusso  o che la famiglia abbia un reddito o un patrimonio che ragionevolmente permetterebbe di non finire sotto i ponti in  caso di pignoramento.

Una modifica di buon senso poiché è un diritto naturale avere un tetto sulla testa per tutti i cittadini .



Oggi: onofrio conta su di te

onofrio cirillo ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Al Parlamento Italiano: Abolizione della possibilità di pignoramento della prima casa". Unisciti con onofrio ed 15 sostenitori più oggi.