Revisione percorso FIT per docenti non abilitati

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Sono una docente di lingue (tedesco e inglese) precaria  non abilitata, ho insegnato per un totale di nove anni nella scuola pubblica, sia presso scuole medie che superiori, anche se non in modo continuativo e non sempre la stessa disciplina (a volte inglese, altre tedesco). Ho dovuto sostenere i costosi corsi per il raggiungimento dei 24 cfu (per poter accedere al concorso) e ora mi trovo nella PENOSA condizione di dover non solo sostenere il concorso ordinario, solo perché i miei nove anni non sono stati continuativi e non sempre relativi alla stessa classe di concorso, ma anche di dover affrontare eventualmente i 3 anni di FIT come i neolaureati che non hanno MAI insegnato, con costi veramente esorbitanti che, a malapena mi posso permettere. Mi chiedo, è equo un percorso del genere? Chiedo che questo provvedimento venga per lo meno rivisto e che i 3 anni post concorso vengano ridotti a uno per coloro che, come me, hanno già alcuni anni di insegnamento alle spalle, anche se non continuativi e magari non relativi alla stessa classe di concorso.



Oggi: Manuela conta su di te

Manuela Tasca ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Al Ministro della Pubblica Istruzione: Revisione percorso FIT per docenti non abilitati". Unisciti con Manuela ed 151 sostenitori più oggi.