PETIZIONE CHIUSA

Restituite presto alla bambina dei Deambrosis i suoi genitori

Questa petizione aveva 110 sostenitori


La vicenda della famiglia Deambrosis è iniziata a Torino già nel 2010 all' ospedale ( di nascita di Viola) in cui si voleva già trattenere la bambina per il pregiudizio sull'età dei genitori.

Si è poi utilizzato un episodio di pochissimi minuti per accusare d' un abbandono inesistente i genitori che, infatti, in seguito furono prosciolti.

Tuttavia la bambina, allontanata a velocità supersonica, non fu restituita ai genitori naturali, ma fu affidata prima ad una Comunità e poi a famiglie affidatarie.

Dal 2010 al 2016, la bambina è stata dichiarata adottabile con motivazioni che poi la Cassazione ha giudicato inconsistenti.

Nonostante ciò, a marzo 2017 il Tribunale di Torino ha riutilizzato gli stessi motivi "fumosi", sostenendo anche che per la lunga separazione dai genitori la bambina non avrebbe dovuto tornare da loro.

Così il segretario della Lega Matteo Salvini ha commentato l'ultima sentenza del Tribunale di Torino che ha  tolto una bambina ai genitori naturali perché troppo avanti  negli anni: " Giudici che tolgono una bambina a mamma e papà naturali, Gabriella e Luigi, in base a una denuncia di abbandono rivelatasi falsa e perché troppo vecchi. Giudici che confermano l'adozione a vantaggio di due uomini, dichiarandoli entrambi "padri", di due bambini nati all'estero da un utero in affitto. Giudici che non tolgono i bambini a pseudo-genitori che li crescono fra delinquenza e sfruttamento nei campi  Rom. Pazzesco.Giù le mani dai bambini, giù le mani da mamma e papà! "

"Perché la Sig.ra Deambrosis, diventata mamma a 56 anni, non può crescere sua figlia  mentre lo è una nota cantante diventata mamma a 54? Forse perché la seconda è famosa e la prima no?" - così ha scritto su FB la Presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.

A  breve verrà discusso l'ultimo Ricorso presso la Corte di Cassazione, per decidere il destino  di Viola, figlia  di Gabriella  e Luigi Deambrosis.

FIRMATE PERCHE' ALLA BAMBINA DEAMBROSIS SIANO RESTITUITI FINALMENTE I GENITORI.

 

 PETIZIONE

Avendo fiducia nella Giustizia, chiediamo di restituire  a Viola Deambrosis i suoi genitori naturali, affinché lei non cresca con l' idea d' essere stata abbandonata  o rifiutata, come pensano tutti i bambini adottati.

E' inaccettabile che in uno stato definito civile una bambina debba perdere la sua famiglia, non sussistendo alcuno dei gravissimi motivi che giustificano l'adozione.

E' inaccettabile che ignorando l' interesse della bambina si sia intervenuti per separare la famiglia invece di sostenerla.

E' inaccettabile e allarmante, perché  se la bambina non verrà ricongiunta a mamma e papà Deambrosis si creerà un precedente : in questo modo ogni bambino italiano correrà il rischio di essere tolto ai genitori per motivi inconsistenti e, nonostante il riconoscimento dell' errore, non riavere mai più mamma e papà.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Oggi: Giuliana conta su di te

Giuliana Turrin ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Al Ministro della Giustizia Andrea Orlando : Restituite presto alla bambina dei Deambrosis i suoi genitori". Unisciti con Giuliana ed 109 sostenitori più oggi.