Contro l'abuso di alcool. Proponiamo l'obbigo dell'autocontrollo come in Francia

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Contro l'abuso di alcool proponiamo una legge per salvare una vita e dare il sostegno alle famiglie danneggiate.

Rendiamo obbligatorio l'auto controllo per l'alcool prima di mettersi alla guida o movimentare un mezzo, inasprendo le sanzioni al tragressore e rendendo verificabile l'omissione .

In sintesi la seguente proposta potrebbe essere migliorata dalle vostre deduzioni .

Titolo:
Obbligo dei conducenti all'auto controllo per abuso di alcool prima della guida
Tema:
Evitare la guida sotto gli effetti dell'abuso di alcool obbligando i conducenti all'auto controllo
Obiettivo:
Pervenire gli incidenti responsabilizzando e coinvolgendo direttamente i conducenti ponendo agli stessi l'obbligo di auto controllo e di possedere un manuale informativo sul metabolismo umano e sugli effetti di un abuso alcolico.
Descrizione:
0. I conducenti hanno l'obbligo di auto controllo tramite l'uso di affidabili precursori monouso chimici o elettronici prima di mettersi alla guida.

1. Dimostrare di possedere in auto i precursori indicati e che siano in possesso dei seguenti requisiti: a) facile gestione nell'uso;    b) affidabilità metrologica minina del 95%;   c) sicurezza per l'utilizzatore e l'ambiente del 100%.   d) se elettronici con sensore elettrochimico o semi-conduttore, devono garantire una stabilità del risultato non meno del 95% nei primi 3 mesi e del 90% per sei mesi, possedere la certificazione CE, essere dotati di un software per la calibrazione da effettuare dopo il sesto mese e che alla scadenza dovrà essere ricertificata. e) se monouso chimici, non devono contenere sostanze cancerogene o mutogene nel rispetto della normativa Reach europea, con data scadenza valida e numero lotto di fabbricazione.

2. I suddetti precursori non potranno essere usati come prova in avverso alle prove probatorie emesse dagli strumenti omologati in uso alle Forze di Polizia

3.  I conducenti su richiesta degli Agenti di Polizia dovranno dimostrare di possedere in auto almeno una tipologia dei precursori indicati e meglio specificati come segue:

a)  n.1 etilometro elettronico elettrochimico perfettamente funzionante con certificato di calibrazione non scaduto, dotato di memoria consultabile dei test precedente effettuati e del manuale sugli effetti dell'alcool sul metabolismo umano.

b) n.3 alcool test monouso chimici integri indicati al comma 2e, il manuale sugli effetti dell'alcool sul metabolismo umano e nel caso che alcuni alcool test siano stati utilizzati, almeno uno dei tre deve risultare integro.

4. Coloro che verranno trovati sprovvisti dei precursori o non in regola come indicato ai comma precedenti saranno soggetti ad una sanzione amministrativa pari a 50,00 euro con obbligo di mettersi in regola entro 24 ore dalla data di verbalizzazione.

5. Il 50% dei proventi dalle sanzioni amministrative dovranno essere devoluti alle famiglie a sostegno dei danni subiti e causati da coloro che hanno causato incidenti per abuso di alcool.

6. I proventi verranno versati su di un conto corrente  bancario univoco e gestito dal Ministero dei Trasporti che trasmetterà gli estremi bancari a tutte le polizie locali,  provinciali e statali. 

 



Oggi: Pietro conta su di te

Pietro Caimmi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Al Ministro dei Trasporti,: Contro l'abuso di alcool. Proponiamo l'obbigo dell'autocontrollo come in Francia". Unisciti con Pietro ed 156 sostenitori più oggi.