No alla riduzione dei buoni per celiaci. La dieta senza glutine è l’unica terapia ad oggi.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Dissenso contro il decreto del ministero della salute che  abbassa del 19% il tetto di spesa dei buoni celiachia  abrogando il D.M.del 4 maggio 2006, che è stato ed è in vigore fino a questo momento. Visto l’alto costo dei cibi e prodotti senza glutine chiediamo la non applicabilità della norma mantenendo in vigore il D.M.del 4 maggio 2006 dato che l’unica terapia disponibile è mangiare prodotti senza glutine. Non è una moda, ma una necessità per stare bene e avere una normale vita quotidiana, in quanto il glutine crea danni permanenti e porta a tumori intestinali se assunto .



Oggi: Serena conta su di te

Serena Covezzi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Al ministero della salute seggen@postacert.sanita.it: No alla riduzione dei buoni per celiaci. La dieta senza glutine è l’unica terapia ad oggi.". Unisciti con Serena ed 24 sostenitori più oggi.