SGB-COBAS Comune di Bologna: RITIRO DELLA CIRCOLARE n​.​72. No ai tre giorni in presenza

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


II/le sottoscritt* lavorat* dipendenti del Comune di Bologna chiedono al Direttore Generale la revoca della circolare 72/2020, la piena attuazione del DM 19.10.2020 del Ministero della Pubblica Amministrazione, l’adozione del lavoro a distanza per tutte le attività che possono essere svolte in tale modalità e senza un minimo obbligatorio e generalizzato di presenza, che l’eventuale servizio in presenza sia disposto dal responsabile della singola unità con adeguata motivazione, la regolamentazione dello smartworking e l'adozione dei protocolli d’indagine sulla salute dei lavoratori per conoscere le loro condizioni in merito al virus.