Chi ama la natura non la incendia !!!

Reasons for signing

See why other supporters are signing, why this petition is important to them, and share your reason for signing (this will mean a lot to the starter of the petition).

Thanks for adding your voice.

Duccio Rossi
3 years ago
Subito senza scrupoli per salvaguardare la nostra bellissima montagna ma firmate in tanti per gli interessi sella comunita' esistente

Thanks for adding your voice.

Cinzia Salvestrini
4 years ago
Un albero ci fornisce l'ossigeno per respirare.
Senza acqua non sopravvivremo!
Credo che solo queste, siano motivazioni più che valide per firmare! Salvaguardare è un nostro dovere!!!

Thanks for adding your voice.

Paola Ciuffoletti
4 years ago
Trovo offensivo e errato quanto trasmesso dal GR 1 e chiedo uno spazio in trasmissione in cui i rappresentanti dei gruppi ambientalisti dell'Amiata possano far presente la realtà dei fatti

Thanks for adding your voice.

cristiana manzi
4 years ago
Difendo la mia terra e non la brucio...

Thanks for adding your voice.

Luisa Paili
4 years ago
diritto di replica contro accuse infondate

Thanks for adding your voice.

Alessio Brancaccio
4 years ago
È in atto un'indecente, invereconda, spudorata campagna mediatica denigratoria, sovversiva, contro tutti gli ambientalisti d'Italia non soltanto contro quelli del grossetano, appoggiata sicuramente dal Governo a sostegno di circuiti che difendono gli agricoltori come la Coldiretti, la Confagricoltura e la CIA che non vorrebbero altro che vedere assegnate queste terre destinate normalmente alla protezione speciale attraverso i siti SIC e ZPS ricadenti all'interno di Natura 2000, direttamente ai loro associati pur di riproporre in Italia l'agricoltura intensiva come andava di moda negli anni '50, pur di rilanciare i Programmi di Sviluppo Rurali delle Regioni e quindi la loro tattica consiste nel sottrarre fisicamente più ettari possibili alla silvicoltura ed alla protezione speciale. Firmiamo in massa questa petizione per scongiurare tutto questo e riportare in Italia la cultura del rispetto tra agricoltori e ambientalisti/forestali in modo che ognuno abbia le proprie aree assegnate senza tentare di invadere le aree altrui già destinate ad usi comunitari, grazie anche a nome della Natura! ❤

Thanks for adding your voice.

Tiziana Visconti
4 years ago
Firmo contro la cattiva informazione, contro la geotermia,contro i piromani...contro tutti coloro che infangano distruggono e bruciano la nostra terra

Thanks for adding your voice.

Claudia cafaggi
4 years ago
Perché amo la natura!! Ed anche se non approvo la geotermia di Bagnore queste parole mi offendono profondamente!!!

Thanks for adding your voice.

Maria Patrizia Latini
4 years ago
in un Paese civile questo non si pensa nemmeno. Vergognatevi e chiedete scusa! Chi vi paga per raccontare queste falsita? fate giornalismo di inchiesta, come facevano i giornalisti veri invece di fare da tribunale inquisitorio da caccia alle streghe... ma bisogna scappare dall'Italia... mai così in basso.

Thanks for adding your voice.

Anna Feri
4 years ago
Mi sento offesa come tutte le persone che difendono e amano il loro teterritorio!