Chiedere la sospensione delle installazioni di antenne 5G in Campania

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


 No all abbattimento selvaggio degli alberi e no alle antenne 5G.

L’inquinamento elettromagnetico sta facendo un’altra catastrofe planetaria,

lo scempio della nuova tecnologia 5G non solo si abbatterà come una furia sulla salute umana con aumento significativo di tumori e leocemie ma in più per far arrivare dappertutto il segnale è necessario abbattere gli alberi che la ostacolano,

gli alberi sono creature nate per proteggere noi e tutto l’ecosistema .IN Questo MOMENTO IN CUI TUTTI SIAMO ISOLATI NELLE NOSTRE CASE PER VIA DEL CORONAVIRUS NELLE STRADE DI TUTTA ITALIA SI STA FACENDO UN CRIMINE CONTRO LA NATURA E CONTRO LA NOSTRA VITA IN CAMBIO DI UNA TECNOLOGIA PIÙ VELOCE, INFATTI STANNO ABBATTENDO TUTTI GLI ALBERI PER FAR SÌ CHE LA TECNOLOGIA 5G POSSA ARRIVARE DAPPERTUTTO A SCAPITO DELLE NOSTRE VITE.QUESTA È UN AZIONE DEL TUTTO ILLEGALE! UN VERO E PROPRIO STERMINIO,INFATTI NUMEROSI STUDI,TRA I QUALI ANCHE L’ISTITUTO RAMAZZINI Di BOLOGNA ,HANNO EVIDENZIATO LA PERICOLOSITÀ DI QUESTA NUOVA TECNOLOGIA.IN PRATICA È COME STARE 24ORE SU24 IN UN FORNO MICROONDE SOTTOPONENDO LE NOSTRE CELLULE AD UNO STRESS MORTALE.
IN VIRTÙ DI TUTTO CIÒ CHE STA CAUSANDO OGGI L’INQUINAMENTO CHIEDIAMO AI SINDACI E AL PRESIDENTE DE LUCA DI SOSPENDERE IMMEDIATAMENTE QUESTO ENNESIMO ATTACCO ALLA NOSTRA SALUTE 
STOP 5G,STOP STERMINIO ALBERI