STOP ALL'IMPIANTO DEL METODO CONTRACCETTIVO ESSURE

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


ESSURE è un metodo contraccettivo definitivo e irreversibile che consiste nell'impianto di due micro-inserti che vengono poi ricoperti di tessuto cicatrizzale, bloccando il passaggio degli spermatozoi all'interno delle tube di Falloppio ed impedendo l'inseminazione . Il dispositivo è stato approvato in Europa e negli Stati Uniti d'America nel novembre 2002. In Italia la procedura è rimborsata al 100% dal Servizio Sanitario Nazionale.
Essure è stato ideato come alternativa alla legatura delle tube, la procedura di sterilizzazione chirurgica standard. L'impianto di Essure può invece avvenire in regime di day-Hospital e non richiede necessariamente anestesia. Uno studio del 2010 ha determinato che questo dispositivo è sicuro ed efficace in base ai risultati di un'osservazione a breve termine, concludendo inoltre che Essure richiede una procedura meno invasiva e meno costosa di un intervento di laparoscopia bilaterale. L'efficacia del metodo Essure è valutata tre mesi dopo l'inserzione da un radiologo, per mezzo di una procedura di fluoroscopia chiamata isterosalpingografia. I micro-inserti purtroppo sono costituiti:

  • di fibre di Polietilene Tereftalato (PET) per indurre l'infiammazione e stimolare la produzione di tessuto cicatrizzale, cosa che non viene per nulla specificata dalla maggior parte dei ginecologi nei colloqui pre-impianto alle pazienti,
  • di nichel-titanio e acciaio inossidabile. Il nichel, fa parte dei metalli pesanti ed è riconosciuto come allergizzante.

Tuttavia, l'agenzia americana che si occupa della regolamentazione di farmaci e dispositivi medici, la Food and Drug Administration (FDA) ha ricevuto in seguito un numero considerevole di segnalazione di potenziali effetti avversi.Ciò che non viene detto di questo metodo è che in molte donne genera: perforazione delle tube, dolori insopportabili, dolori pelvici, dorsali, muscolari, perforazione di organi, reazioni allergiche, emorragie, malattie auto-immuni, senso di affaticamento che può diventare cronico e sfociare in depressione, isterectomie conseguenti a operazioni di rimozione, possibilità di morte e centinaia di gravidanze indesiderate. Alcuni studi clinici pubblicati in seguito hanno confermato questi rischi.

Allego link di Wikipedia per maggiore info: https://it.wikipedia.org/wiki/Essure

Su Facebook, un nutrito gruppo di donne "Essure Problems" (che conta ad oggi 09/02/2017 oltre 32000 membri) si è consolidato raggruppando le testimonianze di numerose donne che si sono auto-nominate le "E-Sisters" (E-sorelle ). A seguito di questo, è nato il nostro gruppo Facebook di Italia "ESSURE in Italia-Problemi" https://www.facebook.com/groups/1735011126725043/

La stessa Erin Brockovich si è attivata per permettere alle molte donne che sostengono di aver subito i danni più gravi, di poter citare in giudizio la Bayer, poiché le leggi federali attualmente in vigore negli Stati Uniti impediscono a queste di far causa alla casa farmaceutica. La Bayer ha successivamente attivato una serie di Numeri Verdi per le lamentele dei pazienti,sostenendo che il numero delle lamentele ricevute finora è "consistente con i dati ottenuti dai trial clinici forniti alla FDA", e continua a difendere l'efficacia e la sicurezza del suo prodotto.

Nel febbraio 2016, dopo un'indagine svolta da una commissione interna (l'Obstetrics and Gynecology Devices Panel), la FDA ha deciso di modificare l'etichetta del prodotto aggiungendo un'avvertenza su possibili complicazioni anche gravi associate all'uso di questo dispositivo. Il cosiddetto "black box" è infatti l'avviso utilizzato dall'agenzia statunitense per allertare i pazienti delle reazioni collaterali più gravi e potenzialmente mortali. La Bayer dovrà inoltre svolgere una nuova analisi post-marketing su un campione di 2,000 donne, per confrontare l'efficacia e la sicurezza del prodotto confrontata ad altri dispositivi medici.

Negli Stati Uniti, l'attivista per i diritti civili Erin Brockovich ha iniziato una lunga battaglia perché Essure venga tolto dal mercato, e gestisce oggi un sito web dove le donne che hanno questo dispositivo impiantato possono raccontare le loro storie e condividere le loro esperienze. Migliaia di donne hanno infatti lamentato gravi effetti collaterali come la perforazione d'organo cagionata dalla frammentazione dei micro-inserti, che hanno in molti casi richiesto la rimozione chirurgica del dispositivo.
Negli Stati Uniti, Francia, Spagna, Svezia, Regno Unito, Olanda, Australia, Canada, Finlandia, Brasile, tutti si mobilitano e denunciano i gravi effetti collaterali secondari di Essure sulle donne, ginecologi compresi...e noi ci uniamo a loro. Le vittime in Italia esistono...

Signora Ministro Lorenzin e Presidente Melazzini, chiediamo quindi il ritiro definitivo del dispositivo Essure.
Grazie a tutti per il vostro sostegno. Grazie per aver condiviso questa petizione.

ENGLISH VERSION for: U.S.A. , ENGLAND, NETHERLANDS, FRANCE, SPAIN, BRAZIL, PORTUGAL, CANADA, AUSTRALIA, FINLAND AND SWEDEN.

Essure is a permanent and irreversible contraceptive method that consists in the installation of two micro-inserts which are then covered with scar tissue, blocking the passage of sperm inside the fallopian tube and preventing insemination. The device has been approved in Europe and the United States in November 2002. In Italy the procedure is 100% reimbursed by the National Health Service.

Essure has been designed as an alternative to tubal ligation, the standard surgical sterilization procedure. The Essure method can instead take place in day-Hospital and does not require anesthesia. A 2010 study determined that this device is safe and effective based on the results of short-term observation, also concluding that Essure requires a less invasive and less expensive procedure than a bilateral laparoscopic surgery. The effectiveness of the Essure method is evaluated three months after the insertion by a radiologist, by means of a procedure called hysterosalpingography (HSG). The micro-inserts are unfortunately made of:

- Polyethylene terephthalate (PET) fibers to induce inflammation and stimulating the production of scar tissue, thing which is in no way specified by most gynecologists in the pre-implantation talks to the patients.

- Nickel-titanium and stainless steel. Nickel, is part of the heavy metals and is recognized as allergenic.

However, the US agency that deals with the regulation of drugs and medical devices, the Food and Drug Administration (FDA), has received a considerable number of adverse reports. What is not told of this method is that in many women generates: drilling of tubes, unbearable pain, pelvic pain, back pain, muscle pain, perforation of organs, allergic reactions, bleeding, autoimmune diseases, fatigue which can become chronic and lead to depression, hysterectomies as result for a removal operations , possibility of death and hundreds of unwanted pregnancies. Some clinical studies published later confirmed these risks.

Wikipedia link for more info: https://it.wikipedia.org/wiki/Essure

On Facebook, inside a group called "Essure Problems" (which now counts more than 32,000 members 09/02/2017) a large group of women has consolidated by grouping the testimonies of numerous women who are self-named the "E-Sisters" (Essure - sisters). Following this, was born our Facebook group of Italian women "ESSURE in Italia - Problemi" https://www.facebook.com/groups/1735011126725043/

The same activist for civil rights, Erin Brockovich has taken steps to allow many women, who claim to have suffered the worst damage, to be able to sue Bayer, because the currently in force federal laws in the United States prevent these firms to sue the drugmaker. Bayer has subsequently triggered a series of toll-free numbers for patient complaints, arguing that the number of complaints received so far is "consistent with the data obtained from the clinical trial provided to the FDA," and continues to defend the efficacy and safety of its product.

In February 2016, after an inquiry by an internal committee (the Obstetrics and Gynecology Devices Panel), the FDA decided to change the label of the product by adding a warning of possible serious complications associated with the use of this device. The so-called "black box" is in fact the warning used by the US to warn patients of the most serious and potentially fatal adverse reactions. Bayer will also perform a new post-marketing analysis on a sample of 2,000 women to compare the efficacy and safety of the product compared to other medical devices.

In the US Erin Brockovich has started a long battle because Essure would be taken off from the market, and runs a website today where women who have this device implanted can tell their stories and share their experiences. Thousands of women have indeed complained about severe side effects such as perforation of organ, which have in many cases required surgical removal of the devices.

In the United States, France, Spain, Sweden, UK, Netherlands, Australia, Canada, Finland, Brazil, everyone are mobilizing to denounce the serious adverse side effects of Essure against women, gynecologists included ... and we are joining to them. The victims in Italy are there...

Minister Lorenzin and President Melazzini, we are here to ask the withdrawal of the Essure device from the market.

Thank you all for your support. Thank you for sharing this petition.

 



Oggi: Annabel conta su di te

Annabel Cavalida ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "AI MINISTRO DELLA SANITA' On. Beatrice Lorenzin e al Presidente dell'AIFA: STOP ALL'IMPIANTO DEL METODO CONTRACCETTIVO ESSURE". Unisciti con Annabel ed 2.612 sostenitori più oggi.