ABOLIZIONE LIMITE DI ETA'(29 ANNI)PER AVERE LO SGRAVIO CONTRIBUTIVO SULLE ASSUNZIONI

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Negli ultimi anni abbiamo assistito a politiche sul lavoro che hanno fatto si che aumentasse la precarieta' con l' attuazione del job act e l' abolizione dell' articolo 18 .

Si erogano incentivi alle imprese che assumono giovani fino ad una certa fascia di eta' ovvero fino i 29 anni per i primi 3 anni .

Questa politica di incentivi alle imprese per altro a tempo determinato non ha prodotto miglioramenti per l occupazione stabile ma solo opportunismo per le imprese che assumono solo e soltanto per usufruire degli incentivi dopodiche si torna a licenziare il lavoratore .

Chiedo a tutti di partecipare alla petizione per abolire una legge che non solo non porta a miglioramenti in termini di occupazione ma discriminatoria in quanto stabilisce un limite di eta' per l' assunzione per poter usufruire degli incentivi .

Il primo comma della costituzione italiana recita:

L' ITALIA E' UNA REPUBBLICA DEMOCRATICA FONDATA SUL LAVORO LA SOVRANITA' APPARTIENE AL POPOLO CHE LA ESERCITA NELLE FORME E NEI  LIMITI DELLA COSTITUZIONE.

IL LAVORO E' UN DIRITTO DI TUTTI SENZA DISCRIMINAZIONI DI SESSO E DI ETA' DI RAZZA O RELIGIONE !



Oggi: Clemente conta su di te

Clemente Navatti ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "ABOLIZIONE LIMITE DI ETA'(29 ANNI)PER AVERE LO SGRAVIO CONTRIBUTIVO SULLE ASSUNZIONI". Unisciti con Clemente ed 11 sostenitori più oggi.