39 people stranded on greek islet in Evros river. 5 years old child already died

39 people stranded on greek islet in Evros river. 5 years old child already died

0 hanno firmato. Arriviamo a 7.500.
A 7.500 firme, questa petizione rientrerà nel 10% di quelle più firmate su Change.org Italia!
Francesca Napoli ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Hellenic police

URGENT (segue in italiano)

A 5-year-old girl died in the early hours of 9th August 2022, and a 9-year-old girl is in urgent need of medical care.
Both were stung by a scorpion.

They are part of a transit group of 40 people composed largely of Syrian nationals, stranded on an a greek islet in the middle of Evros river.

The group includes several children, a 70-year old diabetic woman in need of urgent medical attention and pregnant women.

They have been stranded on the islet and violently pushed back and forth between Greece and Turkey over a period of three weeks.

They are in urgent need of medical assistance, food and clean water.

Despite the Euopean Court of Human Rights decision that the Greek State has to carry out a search and rescue operation, as well as provide medical support, access to greek territory and food and water, the group remains on the islet today in a severely deteriorating condition

We call upon the Greek authorities to carry out search and rescue operations and provide the transit group access to their fundamental rights.

URGENTE

Una bambina di 5 anni è morta nelle prime ore del 9 agosto 2022 e un’altra di 9 anni ha urgente bisogno di cure mediche.

Entrambe sono stati punte da uno scorpione.

Fanno parte di un gruppo di 40 persone composto in gran parte da cittadini siriani, bloccati su un isolotto greco nel mezzo del fiume Evros.

Il gruppo comprende diversi bambini, una donna diabetica di 70 anni che necessita di cure mediche urgenti e donne in gravidanza.

Sono rimasti bloccati sull'isolotto e respinti violentemente dalla Grecia e dalla Turchia nelle ultime tre settimane.

Hanno urgente bisogno di assistenza medica, cibo e acqua potabile.

Nonostante la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo abbia ordinato al governo greco di effettuare operazioni di ricerca e soccorso, oltre a fornire supporto medico, accesso al territorio greco, cibo e acqua, il gruppo rimane sull'isolotto in gravi condizioni che continuano a peggiorare.

Chiediamo alle autorità greche di soccorrere il gruppo e garantire il rispetto dei loro diritti fondamentali.

0 hanno firmato. Arriviamo a 7.500.
A 7.500 firme, questa petizione rientrerà nel 10% di quelle più firmate su Change.org Italia!