Diretta a Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio ed a(d) 4 altri

Sicurezza sulla SS16 Foggia-San Severo! Basta morti! STOP ai TIR e subito i lavori!

431
sostenitori

Ormai da molti anni, sulla Strada Statale SS16, nel tratto tra Foggia e San Severo, continuano a verificarsi incidenti stradali gravissimi, in cui hanno perso sinora la vita centinaia di automobilisti. Una vera e propria strage di cittadini, uomini, donne, in molti casi lavoratori–pendolari, che si perpetua sistematicamente e drammaticamente ogni anno, ogni mese ed ogni settimana. Con cadenza quasi settimanale, infatti, le cronache locali e nazionali comunicano il bollettino di guerra proveniente da quella che è stata da molti definita “la Statale della morte”.

Non è più possibile tollerare questa situazione di grave pericolo per l’incolumità pubblica! Bisogna quindi intervenire subito, con decisioni coraggiose e incisive, facendo tutto il possibile per prevenire nuovi incidenti e per evitare la perdita di altre vite umane.

Per questo, in attesa che il previsto ampliamento della Foggia – San Severo sia messo in atto e portato a conclusione, è assolutamente necessario, come richiesto da Cisl e Adiconsum Foggia, promotori di questa petizione, ridurre al massimo i pericoli per chi attraversa quel tratto stradale quotidianamente per lavoro, studio e altri motivi.

In questa direzione, chiediamo alle S.V. di predisporre, sulla Statale Foggia – San Severo, il divieto di transito ai mezzi pesanti (da dirottare eventualmente sul medesimo tratto dell’Autostrada, senza alcun costo per gli autotrasportatori, mediante un’intesa con la società di gestione) fino al completamento dei lavori e alla definitiva messa in sicurezza della SS16 tra Foggia e San Severo.

Questa petizione sarà consegnata a:
  • Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti
    Graziano Delrio
  • Presidente Regione Puglia
    Michele Emiliano
  • Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti
    Dott. Graziano Delrio
  • Presidente della Regione Puglia
    Dott. Michele Emiliano
  • Prefetto di Foggia
    S.E. Dott.ssa Maria Tirone


CISL Foggia ha lanciato questa petizione con solo una firma e ora ci sono 431 sostenitori. Lancia la tua petizione per creare il cambiamento che ti sta a cuore.




Oggi: CISL conta su di te

CISL Foggia ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "1000 modi per morire. Uno togliamolo dalla strada. #NOAITIRSULLAFOGGIASANSEVERO Firma la petizione @graziano_delrio @micheleemiliano". Unisciti con CISL ed 430 sostenitori più oggi.