Partito EcoAnimalista

19,835 supporters

    Started 10 petitions

    Petitioning Alessio Nanni, Beppe Grillo, Animal Politics Foundation?, Animal Welfare party, ANIMAL PARTY CYPRUS, Stefan Eck, PACMA, European Parliament, European Commission, Council of the European Union, Mari...

    Establishment of 2 "Vegan Kitchen in All Public Canteens Of European Union ""

       Request at The  European Parliament   ""Establishment of 2 "Vegan Kitchen in All Public Canteens Of European Union "" The Movement Of Animals Right Vegan Vegetarian Antispecista Contrary to the exploitation of animals and the consumption of Sentient Beings in Human Food by choice Ethics.Considering, however, that: We demand guaranteed We Come In All Public Canteens O fEuropean Union , security that are not contaminated the production of vegan foods, Vegetables, Pasta in White, rice etc etc. contaminated foods made from meat and dairy products.Alwais in any kitchen and very hard not to contaminate food with meat contaminate foods without meat simply because it 's "impossible not contaminate other foods.Millions ofUropean  citizens Vegans and vegetarians need to be respected and not contaminated. We demand not to be contaminated either by atoms carcasses of dead animals, Festering that give off toxins and toxic substances, moreover, already contaminated with antibiotics and resistant infections. So we ask the Institution 2 "Vegan Kitchen in All Public Canteens Of European Union with dedicated staff and just another Space Body.This introduction of another working environment in all the canteens would also be a great opportunity "to create thousands of jobs. The staff the kitchens Thanks MRSA - EMERGENCY ON PLANET EARTH The so-called MRSA is a family of bacteria resistant to antibiotics that causes highly contagious infection and extremely difficult to treat. Staphylococcus aureus resistant to methicillin (MRSA) causes 10,000 deaths a year in the US alone over the years and is becoming ever stronger.Survive an infection of this type could mean the radical amputation or years of rehabilitation. On the heels of the first global report of the WHO (World Health Organization) on antibiotic resistance, the situation has deteriorated to the point that Dr. Keiji Fukuda, Assistant Director-General of the Department for the WHO health security, said last year that " without swift and coordinated action by all stakeholders, the world is destined to live post-antibiotic era. " Moreover, he added that "common infections and minor injuries, effectively treated for decades, could go back to kill."MRSA infects open wounds and can increase up to a 60% risk of death. Are bacteria that spread in hospitals and healthcare facilities, where they circulate and come into contact with large numbers of sick people. According to the latest report of the CDC, in 2011, in US hospitals, 80,500 people were hospitalized with MRSA infections. It has become one of the main primary health problems globally. In 2050 the antibiotic resistance will kill more people than cancer. A return to the Middle Ages that now appears inevitable, and we can not afford. The warning only a few months ago, the British report "Review on Antimicrobial Resistance". The British study was prompted in 2014: since then have killed more than one million people because of infection related to antibiotic resistance. Sadly a number expected to increase in 2050 when - according to the author's research estimates the economist Jom O'Neill - you might get to 10 million people a year, more than cancer; a catastrophe would cost the world economy 100 thousand billion. Deaths - writes O'Neill - will increase, especially in Asia and Africa, but also in Western countries. According to estimates there could be 390,000 deaths a year in Europe.

    Partito EcoAnimalista
    3,173 supporters
    Petitioning Luigi Di Maio

    Istituzione della Stanza dei Cuccioli nelle Scuole Italiane

     Chiediamo  l 'Istituzione in tutte le  scuole  Italiane della  Stanza  dei  Cuccioli . Riteniamo che avere un riduttore di stress per tutto l'anno scolastico è qualcosa che è importante per il successo di uno studente . Cuccioli (o qualsiasi altro adorabile animale) hanno la capacità di portare sorrisi sui volti di quelli che non hanno mai visto un sorriso. Questo sollievo aiuta ad alleviare lo stress dei pensieri degli studi e dà loro la possibilità di rilassarsi e godere del momento. Ci sono state ricerche che dimostrano che l'interazione con animali domestici riduce il livello di cortisolo (un ormone dello stress) nelle persone e aumenta le endorfine (ormoni della felicità).  Firma e Condividi la Petizione Grazie Nelle Scuole Canadesi vi e' una Stanza Chiamata " Puppies" Room ", in queste stanze vi sono cuccioli di cani abbandonati e in attesa di adozione che arrivano dai canili tra una lezione e un altra gli studenti possono andare in questa stanza e giocare con i cuccioli in modo da diminuire lo stress causato dalle lezioni , molto spesso questi cuccioli vengono adottati dagli studenti stessi . https://www.change.org/p/valeria-fedeli-istituzione-della-stanza-dei-cuccioli-nelle-scuole-italiane    Stanze speciali nei college e nelle Università dedicate all'interazione tra cani (meglio se cuccioli) e studenti. La proposta delle Puppy Room parte dagli Usa e sta conquistando moltissime scuole in tutto il mondo . Tratto da https://www.vanityfair.it/lifestyle/animali/16/06/14/puppy-rooms-cani-gatti-terapia-studenti

    Partito EcoAnimalista
    512 supporters
    Victory
    Petitioning Wladimir Putin, Contact the Presidential Press Office, Dmitry Medvedev, Valentina Ivanovna Matvienko

    We Want a "Federal Law on the Protection of Animals in Russia

    We Want a "Federal Law on the Protection of Animals in Russia  Urgently invite the President Vladimir Putin to Endow the state of Russia a "Federal law on the protection of animals in Russia . and support a culture of respect for animals.  The greatness of a nation and its moral progress can be judged by the way it treats animals. - M.K. "Mahatma" Gandhi (1869-1948) Under Text taken from https://tvernews.ru/news/224336/ A mountain of burnt dog corpses, a stench from decaying bodies, skinny like skeletons, but still alive puppies are squeaking with hunger. This is not a horror film or a concentration camp for animals. This is a shelter for stray dogs in Rameshki, which for budgetary (and far from small) money catches stray animals in Tver and the region. The price of the question is 3,000 rubles per dog. The cost price is insignificant - "three copecks" for gasoline, rat poison and black polyethylene bag.Text taken from https://tvernews.ru/news/224336/    #Petition activated by the EcoAnimalista Party to ask Russia to adopt federal legislation on the protection and protection of animal rights.The signature collection will be delivered to the President of Russia, Wladimir Putin, to Prime Minister Dmitry Medvedev, to the President of the Council, Valentina Ivanovna Matvienko, and to the Press Office of the Presidency.→ #Send here: https://www.change.org/p/wladimir-putin-we-want-a-federal-law-on-the-protection-of-animals-in-russiaWho can sign and spread. Thank you!▸ ▸ ▸ ▸ ▸ ▸ ▸ ▸ ▸ ▸→ Specific details.Such a request should be made by all States holding political, trade and diplomatic relations with Russia and in which animal welfare laws are in force, primarily by the European Union itself.The legal basis for the current relations between the EU and Russia is represented by the Partnership and Cooperation Agreement (APC) signed by the two parties in 1997. Initially valid for 10 years, APC has since been automatically renewed each year. It sets out the main common objectives, establishes the institutional framework for bilateral contacts (including regular human rights and semi-annual presidential consultations, currently frozen), promotes activities and encourages dialogue in various areas.Moreover, according to the Treaty of Lisbon, the European Parliament (Pe) must "approve" any new agreement, as was the case with the previous APC. Even more specific agreements require Parliament's consent. Although the Pe does not directly define strategic needs or action programs, it legitimizes with the Council on the objectives and priorities of EU financial support, including the European Neighborhood Instrument (SEV), through which regional cooperation between Europe and Russia. Pe also has the right to examine the documents that guide the implementation of the SEV before their adoption, under a "democratic control" procedure.Based on these technical information schemes, the European Union of which Italy is one of the members would be in a position to act formally. But the animal issue is not a priority for Europe. Therefore, as in the case of the Faroe Islands (Denmark), an obscene veil of silence falls and on these issues it is silent.~ Our Free Song ~   #Petizione attivata dal Partito EcoAnimalista per chiedere alla Russia di dotarsi di una normativa federale in materia di tutela e protezione dei diritti degli animali. La raccolta firme sarà consegnata al Presidente della Russia, Wladimir Putin, al Primo Ministro, Dmitry Medvedev, al Presidente del Consiglio, Valentina Ivanovna Matvienko, e all'Ufficio Stampa della Presidenza.→ #Firmare qui: https://www.change.org/p/wladimir-putin-we-want-a-federal-law-on-the-protection-of-animals-in-russiaChi può firmi e diffonda. Grazie!▸ ▸ ▸ ▸ ▸ ▸ ▸ ▸ ▸ ▸ ▸ ▸ ▸ ▸→ Doverose precisazioni.Una simile richiesta dovrebbe essere inoltrata da tutti gli Stati che trattengono rapporti politici, commerciali e diplomatici con la Russia e nei quali sono vigenti leggi sulla salvaguardia degli animali, in primis dalla stessa Unione europea.La base giuridica delle attuali relazioni tra l'Ue e la Russia è rappresentata dall'Accordo di partenariato e cooperazione (APC) siglato dalle due parti nel 1997. Inizialmente valido per 10 anni, l'APC è da allora rinnovato automaticamente ogni anno. Esso enuncia i principali obiettivi comuni, stabilisce il quadro istituzionale per i contatti bilaterali (incluse consultazioni regolari sui diritti umani e vertici presidenziali semestrali, attualmente congelati), promuove attività e incoraggia il dialogo in vari settori. Inoltre, secondo il Trattato di Lisbona, il Parlamento europeo (Pe) deve "approvare" qualsiasi nuovo accordo, come avvenuto per il precedente APC. Anche gli accordi più specifici richiedono il consenso del Parlamento. Sebbene il Pe non definisca direttamente le esigenze strategiche o i programmi d'azione, esso legifera insieme al Consiglio sugli obiettivi e le priorità del sostegno finanziario dell'Ue, incluso lo strumento europeo di vicinato (SEV) attraverso il quale viene finanziata la cooperazione regionale tra l'Europa e la Russia. Il Pe ha infine il diritto di esaminare i documenti che guidano l'attuazione del SEV prima della loro adozione, nell'ambito di una procedura detta di "controllo democratico".Sulla base di queste schematiche informazioni tecniche, l'Unione europea di cui l'Italia è uno dei membri avrebbe pieno titolo di agire formalmente. Ma la questione animale non rappresenta una priorità per l'Europa. Pertanto, come il caso delle Isole Faroe (Danimarca), un velo di silenzio omertoso cala e su questi temi tutto tace. ~

    Partito EcoAnimalista
    1,076 supporters
    Petitioning Luigi Di Maio, Giuseppe Conte, Alessio Nanni, Roberto Speranza, Beppe Grillo, Jacopo Fo, Luigi di Maio, Matteo Salvini, Giuseppe Conte

    Istituzione della 2" Cucina Vegana in Tutte le Mense Pubbliche Della Repubblica Italiana

     Istituzione della 2" Cucina Vegana in Tutte le Mense Pubbliche Della Repubblica Italiana  . Il Movimento Animalista Vegan Vegetariano  Antispecista   Contrario allo sfruttamento degli Animali  e  al Consumo  di Esseri Senzienti per  Alimentazione Umana  per  scelta Etica . Considerato comunque che  : Chiediamo che Ci Venga garantita In tutte le Mense Pubbliche Della Repubblica Italiana  la sicurezza che non Vengono  Contaminati le produzione  di cibi  Vegan, Verdure ,Paste  in Bianco , riso ecc  ecc  contaminato da Cibi a base di Carne  e latticini  . Di Solito in qualsiasi Cucina e molto difficile    non contaminare ,i cibi con carne contaminano i cibi senza carne semplicemente perche' e" impossibile non  Contaminare  gli altri cibi. Milioni di cittadini italiani Vegani e vegetariani devono essere rispettati e non contaminati . Esigiamo  di non essere contaminati  neanche  da  Atomi di  Carcasse  di Animali  morti , in Putrefazione che sprigionano tossine e sostanze tossiche , oltretutto  gia  contaminati da  antibiotici ed   Infezioni Resistenti.  Dunque Chiediamo Istituzione della 2" Cucina Vegana in Tutte le Mense Pubbliche Della Repubblica Italiana  con personale dedicato ed appunto un altro Spazio Fisico  . Questa  introduzione di un altro ambiente  di lavoro in tutte le mense  sarebbe anche una grande opportunita" per  creare migliaia  di posti  di lavoro . di personale addetto alle  cucine Grazie   MRSA - EMERGENZA SUL PIANETA TERRALa cosiddetta MRSA è una famiglia di batteri resistente agli antibiotici che provoca infezioni altamente contagiose ed estremamente difficili da curare. Lo Staphylococcus aureus resistente alla meticillina (MRSA) causa 10.000 morti l'anno nei soli Stati Uniti e, con il passare degli anni, sta diventando sempre più forte. Sopravvivere ad un'infezione di questo tipo potrebbe significare l'amputazione radicale o anni di riabilitazione. Sulla scia del primo rapporto globale della OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) sulla resistenza agli antibiotici, la situazione è degenerata a tal punto che il Dott. Keiji Fukuda, vicedirettore generale del dipartimento per la sicurezza sanitaria della OMS, dichiarò lo scorso anno che "senza un'azione repentina e coordinata da tutte le parti interessate, il mondo è destinato a vivere un'era post-antibiotica". Inoltre, aggiunse che "le infezioni comuni e le lievi lesioni, efficacemente trattate per decenni, potrebbero tornare ad uccidere". L'MRSA infetta le ferite aperte e può aumentare fino ad un 60% il rischio di morte. Sono batteri che si diffondono negli ospedali e nelle strutture sanitarie, dove circolano ed entrano in contatto con un gran numero di persone malate. Secondo l'ultimo rapporto del CDC, nel 2011, negli ospedali statunitensi, sono state ricoverate 80.500 persone con infezioni da MRSA. È ormai diventato uno dei principali problemi di salute primaria a livello globale.   Nel 2050 l’antibiotico resistenza ucciderà più persone del cancro. Un ritorno al Medioevo che ad oggi appare inevitabile e che non possiamo permetterci. A lanciare l’allarme solo qualche mese fa, il rapporto inglese “Review on Antimicrobial Resistance“. Lo studio inglese ha preso le mosse nel 2014: da allora sono morte più di un milione di persone a causa di infezione correlate alla resistenza agli antibiotici. Un numero destinato tristemente ad aumentare nel 2050 quando – secondo le stime dell’autore della ricerca  l’economista Jom O’Neill – si potrebbe arrivare a 10 milioni di vittime all’anno, più del cancro; una ecatombe che costerebbe all’economia mondiale 100mila miliardi. I decessi – scrive O’Neill – aumenteranno, soprattutto in Asia e in Africa, ma anche nei Paesi occidentali. Secondo le stime ci potrebbero essere  390 mila decessi l’anno in Europa. Segui Il Partito EcoAnimalista Su FaceBook   Partito EcoAnimalista

    Partito EcoAnimalista
    1,214 supporters
    Petitioning Sergio Costa, Gianpiero Samurri

    Stop alla Eradicazione del Muflone dall' Isola D' Elba

    I Mufloni dell’Isola d’Elba  Condannati a morte. Senza nessuna Pieta'   Stop all' Eradicazione Del Muflone dall' Isola d’Elba  .  L' unica alternativa un  piano di trasferimento dei Mufloni a idonee aree Stop at the Eradication of Mouflon  from Elba island . Arrêtez l'élimination de Mouflon. Île d'Elbe  Detener el erradicación de los Muflones. Isla de Elba Stoppen Sie die Eradikation von Mufflons. Insel Elba  I mufloni saranno cancellati dal territorio dell’isola d’Elba. È questa la nuova linea d’azione assunta dal consiglio direttivo del Parco nazionale dell’Arcipelago toscano Purtroppo non ha trovato accoglimento favorevole la proposta effettuata dal Gruppo d’Intervento Giuridico onlus qualche mese fa (3 giugno 2016) ella predisposizione – con il sostegno di fondi comunitari – di un vero e proprio piano di trasferimento dei Mufloni dall’Elba a idonee aree di reintroduzione in Sardegna e in Corsica. Un vero e proprio ritorno a casa. Come si ricorderà, infatti, la popolazione di Muflone (Ovis aries musimon), introdotto per scopi venatori[1] sull’Isola d’Elba, nel Comune di Marciana, negli anni ’80 del secolo scorso, si è riprodotta notevolmente: dopo l’adozione di diversi piani di cattura o abbattimento selettivo eseguiti negli anni scorsi – vi sarebbero tuttora 500-600 esemplari, con vari effetti negativi su vegetazione e colture agricole. Lo scorso 30 maggio 2016 il Consiglio direttivo dell’Ente parco nazionale dell’Arcipelago Toscano ha deliberato un atto di indirizzo finalizzato alla predisposizione di un piano di completa eradicazione del Muflone dall’Isola d’Elba. Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

    Partito EcoAnimalista
    899 supporters