Sos razzismo

1,990 supporters

Casa editrice indipendente siciliana di impegno civile, si occupa di tematiche legate alla cultura alla legalità, migranti, questione di genere, giornalismo di inchiesta, questioni sociali. Pubblica narrativa e saggistica con particolare attenzione agli autori emergenti. Promuove eventi di carattere culturale e sociale, iniziative per le scuole e campagne di promozione.

Started 1 petition

Petitioning Sergio Mattarella

Presidente Mattarella, fermi il razzismo.

Al Signor Presidente della Repubblica Sergio Mattarella   Egregio Presidente, siamo un gruppo di donne e di uomini, di cittadine e cittadini italiani non più disposti a tollerare questo clima di xenofobia e razzismo dilaganti,  diventati un virus contagioso e obnubilante.  Riteniamo che nessun responso elettorale, anche se frutto di libera espressione di voto, possa continuare a ritenersi legittimo  e legittimato se viola palesemente e costantemente i diritti universali dell’Uomo, se non tutela i minori, le donne e gli uomini, anche appartenenti a minoranze etniche, e che anelano a una vita degna e di pace, per sé e per i propri cari. Come si evince dai dati ufficiali pubblicati dall’Oim, ripresi anche dal Ministero degli Interni, pro tempore guidato dal Senatore Matteo Salvini, c’è una stretta correlazione fra la chiusura dei porti e l’incremento del numero morti e dispersi in mare. Quei morti hanno nome, cognome e mandanti chiari. La distorsione di notizie, diffuse attraverso una propaganda tendente ad alimentare un ingiustificato allarme sociale, è ormai divenuta incontrollata grazie a un uso spregiudicato dei social. Ciò ha permesso al germe della xenofobia di propagarsi, uccidendo il buon senso e la civiltà. L’aria è diventata irrespirabile. Bisogna fermarli. Bisogna fermare coloro che, senza sconti, sono da ritenersi degli assassini.  Bisogna difendere la Costituzione e le Carte internazionali di tutela dell’Uomo a cui anche l’Italia ha aderito. La preghiamo di intervenire con tutti i mezzi in Suo potere, attraverso le prerogative che la legge e la nostra Carta fondante attribuiscono al Capo dello Stato. Le chiediamo di ripristinare il senso del dettato costituzionale di cui Lei è custode e garante.     Con osservanza   Piera Lo Leggio Serafina Ignoto Serena Cancilla Angela Cacciola Concetta Callea Concetta Sinopoli Rosalba Di Piazza Mariangela Cacciatore Fabio Greco Marisa Belloni Marco Castagna Maria Antonietta Ferraro Placido Sturiale Laura Marrano Sabrina Ventrella Liliana Geraci Giuseppe Bisso Mariacristina Lecchi Giuseppe Marchese Giuseppe Grasso Sergio Infuso Vincenzo Giovanni Alaimo Matilde Incorpora Dorotea Cordone Salvatore Lo Leggio Saverio Cipriano Michela Spampinato Angela Indelicato Valeria Palazzolo Loredana D'Asaro Salvatore Gioacchino Lo Destro Carmela Pistone Salvatore Capodicasa Olga Mangiapane Antonella Maggio Rosaria Puccio Fina Ferraro Monica Maimome Anna Maria Rita Lazzaro Giuditta Perriera Francesca Cannavò Pietro Montesanto Andrea Pollet Antonia Clerici Maruzza Battaglia Anna Lavima Maria Chiaramonte Antonella Bartoli Marina Nardovino Calogero Sferrazza Vittorio Chirminisi  Edoardo Sardo Viscuglia Giusy Zacco Calogero Messina Evelin Costa Nicoletta Casano Donatella Amati Mauro Nicolicchia Mirrella Gaziano Dorotea Di Cara Luisa Impastato Gerlando Miccichè Antonio Liotta Mariolina Di Salvo Vincenzo Di Leo Andrea Iatì Alessandra Grotta Maria Dardanoni Nadia Roberti Sabina Papia Antonella Milone Noemi Tranchina Massimiliano Schirinzi Carlo Brufani Maria Concetta Mazzara Sergio Minni Daniela Bertoni Alfio Greco Nicolò Distefano Ilde Scaglione Giuseppina Ustica Rosetta Aulico Sebastiano Gulisano Rino Maria Raimondo Noemi Cusumano Maria Teresa Lentini Calogera Provenzani Lillo Mendola Giuseppe Cacciato Maurizio Calabrò Roberto Cammalleri  Nicola Pollicino Antonio Puccio Maria Rita Fanara Calogero Bordenca Laura Scaglione Pino Zarbo Silvia Milazzo Amelia Pantano Fulvia Gueli Carmela Benfante Vittorio Criminisi Brigida Bellomo Cinzia Pagliara Carola Bosca Umberto Santino, Centro di Documentazione Peppino Impastato Francesco Masciumarra Antonia Cascio Vincenzo Musella Graziella Ancona Benedetto Cardella Teresa Casa Roberto Pierassa Gilda Arcuri Daniela Tomasino Ilaria Coppolino Anna Paola Bobbe Peppe Zambito Gaetano Esposito Franco Blandi Paola Brivio Giusi Russo Gaspare Motta Paola Brivio Franco Blandi Gaetano Esposito Giovanna Soffientini Ugo Carta Silvia Pinelli Alessandra Insalaco Elena Luser Luciano Ingraldo Enza Longo Ninì Ferrara Alessandra Notarbartolo Francesca Albergamo Santina Lazzara Valentina Ersilia Matrascia Giovanni Abbagnato Anton Giulio Pandolfo Salvatore Vasta Palma Civello Maria Pulvirenti Gandolfo Sausa Marisa Torcivia Giuliana Laudicina Mariella Mule Michela Alamia Fernanda Sorrento Mario Patanè      

Sos razzismo
1,990 supporters