Essere Animali

736,856 supporters

Essere Animali è un’associazione no profit che promuove attraverso la sensibilizzazione e il coinvolgimento delle persone un cambiamento culturale, sociale e politico volto a superare tutte le forme di sfruttamento nei confronti degli animali. Investigazioni, azioni di salvataggio, campagne di educazione ed informazione sono le basi del nostro attivismo per cui ogni giorno ci impegniamo concretamente. Vogliamo un mondo diverso per esseri umani e animali, un mondo senza specismo né discriminazioni, in cui la natura sia salvaguardata e rispettata. Un mondo libero. Dal momento che possiamo vivere tranquillamente senza uccidere gli altri animali, abolirne lo sfruttamento non si riduce solo ad una scelta personale, ma diventa una questione di giustizia nei confronti di individui che pur appartenenti a specie differenti dalla nostra sono capaci di percepire sofferenza e di provare emozioni profonde.

Started 10 petitions

Petitioning Supermercati della GDO italiana

STOP a gabbie e mutilazioni per i maiali: chiediamo ai supermercati di agire

In Italia 9 milioni di maiali vivono in terribili condizioni all'interno degli allevamenti intensivi. Essere Animali ha documentato la gravità di questa situazione in un'indagine che dimostra come pratiche crudeli, quali il confinamento delle scrofe in gabbia e le mutilazioni dei suinetti, sono un problema strutturale che coinvolge l'intera industria alimentare. Nella maggior parte degli allevamenti le scrofe sono costrette a estenuanti cicli di riproduzione. Durante la fase di gestazione, il parto e l'allattamento sono rinchiuse in gabbie così anguste da impedire loro qualsiasi movimento. I suinetti di appena pochi giorni di vita, invece, sono sottoposti a orribili mutilazioni senza l'utilizzo di anestesia né analgesia. Il taglio sistematico della coda è una procedura illegale in Europa da oltre 20 anni. E’ stato dimostrato che non riduce il cannibalismo, un fenomeno che andrebbe limitato fornendo agli animali arricchimenti ambientali. Tuttavia in Italia viene ancora praticato sul 98% dei maiali allevati. I suinetti maschi, inoltre, sono soggetti anche alla castrazione chirurgica, un'operazione effettuata per prevenire il cattivo sapore della carne, ma ampiamente contestata in quanto causa di profondo dolore fisico e alterazioni comportamentali. Si tratta di una realtà inaccettabile, per cui riteniamo sia necessario intervenire al più presto. La Grande Distribuzione Organizzata detiene la quota principale del mercato, può quindi influenzare i produttori e  allo stesso tempo deve tenere conto delle richieste delle persone in quanto consumatori. Firma anche tu per chiedere alle principali catene di supermercati nazionali di prendere una posizione netta riguardo alla sofferenza ingiustificata di milioni di maiali, vincolando i propri allevamenti fornitori a eliminare l’utilizzo delle gabbie per le scrofe e le procedure di mutilazione per i suinetti. Per maggior informazioni: www.sos-pig.it

Essere Animali
120,720 supporters
Petitioning Antonino Cannavacciuolo

Basta foie gras da MasterChef Italia! - #MasterChefIt

Il Foie Gras è un cibo considerato di lusso, che si ottiene dal fegato di anatre e oche sottoposte ad alimentazione forzata (gavage). Per produrlo milioni di animali sono soggetti a estreme sofferenze, condannate anche dall’Unione Europea. In Italia l’alimentazione forzata degli animali è vietata, considerata crudele anche dalla legge, ma è ancora consentita la vendita di Foie Gras, importato prevalentemente dalla Francia. Con questa petizione chiediamo a MasterChef Italia di non accettare né proporre più ricette a base di Foie Gras nelle proprie trasmissioni. Il noto cooking show in onda su Sky Uno ha più volte utilizzato questo prodotto crudele durante le sue sfide e vista la popolarità e l’influenza di tale programma riteniamo un messaggio importante che prenda posizione contro una pratica che è una vera e propria tortura nei confronti degli animali. LA CAMPAGNA: Nel 2015 abbiamo pubblicato un'indagine all’interno degli allevamenti francesi dove si produce foie gras e mostrando quelle terribili immagini abbiamo chiesto alle maggiori aziende della grande distribuzione di non proporre più questo prodotto. Oggi sono più di 10.000 i supermercati che hanno aderito con le seguenti insegne: Pam/Panorama, Eataly, Esselunga, il Consorzio Nazionale Conad, il Gruppo Selex, Md, Lidl, Sigma, Crai, Bennet, Realco Sigma e Tigros si sono unite a Coop che aveva già scelto autonomamente di non vendere più foie gras.

Essere Animali
30,569 supporters
Petitioning Gian Marco Centinaio

Maiali uccisi a martellate: chiudere l'allevamento degli orrori

Un’indagine dell’associazione Essere Animali ha documentato gravissime violenze inflitte a maiali allevati per la produzione del Prosciutto di Parma. Le immagini, filmate da un infiltrato con una telecamera nascosta in un’azienda situata nelle Marche, in provincia di Ancona, hanno svelato continui maltrattamenti e violazioni delle minime norme di protezione degli animali. Il video mostra una scrofa uccisa a martellate, colpita per oltre 30 minuti durante i quali era ancora viva e sofferente; l’utilizzo del pungolo elettrico anche su scrofe gravide in evidente stato di malessere; maiali ripetutamente picchiati con tubi di ferro, presi a calci, lanciati e lavati con un’idropulitrice diretta sul muso; cumuli di cadaveri disseminati ovunque. Grazie alla nostra segnalazione alla Procura di Ancona i carabinieri del Corpo Forestale hanno effettuato una perquisizione che ha portato al sequestro di materiali e che ha in pratica confermato le nostre accuse. Vista la gravità delle condizioni documentate, nell’attesa che la giustizia faccia il suo corso chiediamo alle autorità competenti di revocare da subito le autorizzazioni all’allevamento. Inoltre, per sopperire a quella che è una grave mancanza della normativa italiana, chiediamo l’istituzione del procedimento di interdizione dall’attività di allevamento per coloro che si rendono responsabili del reato di maltrattamento e/o uccisione degli animali. È necessario che le autorità competenti mandino un forte segnale contro queste vergognose crudeltà.

Essere Animali
273,916 supporters