Comitato PAC Libero

3,582 supporters

COMITATO DEMOCRATICO, ANTIFASCISTA E ANTIRAZZISTA attivo nel riportare la salubrità dell'aria, del suolo e delle acque del Parco Archeologico di Centocelle. Affinchè il Parco sia ....un parco e non una discarica a cielo aperto.

Started 2 petitions

Petitioning Regione Lazio, Virginia Raggi, Pinuccia Montanari, Massimiliano Valeriani, Matteo Salvini

DELOCALIZZAZIONE DEGLI AUTODEMOLITORI DELLE AREE CON VINCOLI PAESAGGISTICI E ARCHEOLOGICI

Si e' appreso che lo scorso 28 giugno 2018 la Sindaca Raggi ha determinato la chiusura delle attivita' di autodemolizione che giacciono sulle aree con vincoli archeologici e paesaggistici, quali il Parco Archeologico di Centocelle e tutta l'area "Ad Duas Lauros". Perche' non sia solo uno spot politico, occorre ora la rapida delocalizzazione delle attivita' in aree industriali congrue, autorizzate ai sensi dell' articolo 208 del Dlgs 152/06 e nel rispetto del Dlgs 209/03 ed il conseguente ripristino a verde delle aree precedentemente occupate. SUBITO perche' non possiamo respirare un'altra estate, l'ennesima, l'aria tossica derivante dai roghi che via via si avvicendano; SUBITO perche' il quadrante di Roma Est vuole finalmente godere di 126 ettari di Parco, bene comune; SUBITO per preservare le attivita' che legalmente offrono un importante contributo al ciclo dello smaltimento dei rifiuti, e con loro, i posti di lavoro degli addetti; SUBITO per un veloce ripristino della legalita' nell'Area e per favorire investimenti a favore della tutela dell'ambiente da parte degli autodemolitori nelle aree definitive. Vogliamo il costruttivo dialogo tra Roma Capitale e Regione Lazio per evitare i gia' visti rimpalli di responsabilita' tra enti ed avviare - vista l'esistenza di leggi nazionali che normano i ruoli, le responsabilita' e le procedure -  lo spostamento degli autodemolitori. SUBITO, 15 anni sono gia' passati. Tutte le info su https://www.parcodicentocelle.it

Comitato PAC Libero
1,619 supporters
Victory
Petitioning Pinuccia Montanari, Virginia Raggi, Regione Lazio

NO RINNOVO PROROGHE AUTODEMOLITORI DI ROMA. 30 giugno 2018: non avremo altre opportunità

Il 30 giugno 2018 scadono le proroghe concesse alle attività di autodemolizione di Roma, censite nell'albo delle attività RISCHIOSE che non possono stare in centro urbano, come normato nel  D.Lgs. 24 giugno 2003 n. 209 “Recepimento della direttiva 2000/53/CE relativa ai veicoli fuori uso” e nella normativa antincendio ex D.P.R. 1 agosto 2011 n. 151 e D.M. 1 luglio 2014 del Ministero degli Interni. Chiediamo di  NON rinnovare le concessioni e/o le proroghe di tutti gli autodemolitori dentro Roma (tra i 70 e i 100) perchè sono un vero e proprio pericolo per la SALUTE PUBBLICA, bombe ad orologeria come abbiamo visto la scorsa estate in occasione dell'incendio dell'autodemolitore di Via Battistini e poi di Via di Centocelle. In particolare, quelli che insistono sul Parco Archeologico di Centocelle, oltre ad esporre a rischi la salute di quasi 500.000 romani, rubano terreno (5 ettari) ad un'area verde del Quadrante di Roma Est con vincoli paesaggistici e archeologici ( comprensorio archeologico “Ad duas Lauros” istituito con Decreto del Ministero Beni ambientali e culturali del 21/10/1995) e destinazione a verde pubblico, come da deliberazione consiliare n. 69 del 10/04/2003 del Comune di Roma, ratificata dalla Giunta Regionale del Lazio con Delibera n. 676 del 20/10/2006. Vogliamo un Parco e non una sfilata di autodemolitori (circa 20). Vogliamo quindi la definitiva DELOCALIZZAZIONE, ben vista anche dagli autodemolitori stessi - a cui si riconosce il ruolo importante di gestione e riciclo dei materiali derivanti dalle auto dismesse - che potranno così fare investimenti definitivi per la messa a norma delle loro attività, liberi dal singhiozzo del rinnovo anno per anno. Tutte le info su www.parcodicentocelle.it    

Comitato PAC Libero
1,963 supporters