Campagna

Un pensiero per Valeria

  • 0 firme
  • 0 petizioni

Tra le vittime degli attacchi a Parigi c'è anche una giovane veneziana. Una ragazza, una studiosa, per anni volontaria di Emergency, arrivata in Francia quattro anni fa, per un dottorato alla Sorbona. Si chiamava Valeria Solesin, aveva 28 anni, e venerdì 13 novembre era al Bataclan insieme al suo fidanzato.

Luciana Milani, madre della giovane, ha invitato i giornalisti a ricordare quanto sua figlia sia stata "una persona, una cittadina, una studiosa meravigliosa". Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha lanciato l'idea di dedicarle una borsa di studio.

A te come piacerebbe che venisse ricordata Valeria? C'è qualcosa che vorresti fare?

Qui troverai raccolte tutte le proposte di tanti cittadini e cittadine. Potrai decidere di sostenerne una o di avanzare la tua.