Contro i tagli nella scuola nei confronti degli insegnanti di sostegno.
  • Petitioning Ministro dell'Istruzione Dott.ssa Maria Chiara Carrozza

This petition will be delivered to:

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
Ministro dell'Istruzione Dott.ssa Maria Chiara Carrozza

Contro i tagli nella scuola nei confronti degli insegnanti di sostegno.

    1. Sergio Barbesta
    2. Petition by

      Sergio Barbesta

      Milano, Italy

“Se tagli il sostegno crolla la scuola”

Abbiamo assistito in questi ultimi anni ad un taglio scandaloso di fondi alla famiglia ed all’assistenza sociale, in particolare sono stati fatti tagli agli insegnanti di sostegno nella scuola pubblica, tagli che spesso provocano profondi disagi a centinaia di migliaia di famiglie con figli diversamente abili, che vedono ridotte le ore di affiancamento nei confronti dei propri figli.

E’ sotto gli occhi di tutti come i costi della politica hanno raggiunto livelli inammaginabili e scandalosi, lo Stato taglia su servizi essenziali al cittadino ed alla famiglia come l’istruzione e la formazione e va a colpire i soggetti che più necessitano di supporto allo studio.

La situazione del sostegno in Italia, a differenza degli anni 90’ quando il nostro Paese era considerato all'avanguardia, è in caduta libera e invece dell’integrazione e dell’inserimento scolastico, rischiamo di fare solo assistenza.

Con questa nostra petizione pubblica siamo a chiedere a tutti voi una forte risposta nei confronti del Governo Italiano e del Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Dott.ssa Maria Chiara Carrozza per lo stanziamento dei fondi necessari alla copertura delle ore di sostegno per questi bambini e ragazzi che hanno pieno diritto ad un percorso scolastico continuativo e costante.

Con i tagli alla scuola ed alla formazione si taglia il futuro del paese.

Puntiamo a raggiungere 500.000 firme entro la fine di settembre 2013.

Grazie a tutti per il vostro sostegno.

Recent signatures

    News

    1. Reached 500 signatures
    2. Grazie a tutti per le vostre firme!

      Sergio Barbesta
      Petition Organizer

      Ringraziamo tutti per le vostre firme, abbiamo superato le 250 firme. La strada è ancora lunga ma con il supporto di tutti voi possiamo farcela.
      L'istruzione è un diritto per tutti!

    3. Reached 250 signatures
    4. Gruppo Facebook creato

      Sergio Barbesta
      Petition Organizer

      https://www.facebook.com/groups/380975121983216/
      Abbiamo creato il Gruppo di Facebook dedicato alla petizione. Unitevi a noi per raccontare le vostre esperienze e testimonianze. Grazie a tutti!

    5. Saviano: la storia di Michel Petrucciani

      Sergio Barbesta
      Petition Organizer

      Da vedere fino alla fine...
      http://www.youtube.com/watch?v=zUIXU4pDR2k

      Che tempo che fa - Roberto Saviano: la storia di Michel Petrucciani 01/10/2012

      Che tempo che fa del 01/10/2012 - Partendo dal commento delle prestazioni dei nostri atleti alle recenti paralimpiadi e raccontando la storia del celebre pianista Michel Petrucciani, Roberto Saviano affronta il tema della disabilità mettendo in luce la riduzione della spesa per le politiche sociali avvenuta negli ultimi anni.

    6. Reached 50 signatures
    7. Insegnanti di sostegno: pochi professori e nomine in ritardo

      Sergio Barbesta
      Petition Organizer
      Insegnanti di sostegno: pochi professori e nomine in ritardo

      Le storie sono nei racconti di giornata dei presidi. L'ultima arriva da Milano, scuola elementare Fabio Filzi. "Oggi vengono i tecnici mandati dal Comune per mettere l'impianto di climatizzazione in una classe - racconta il capo d'istituto -. Abbiamo un bambino con una malattia rara, deve...

    Supporters

    Reasons for signing

      • over 1 year ago

      Perchè non ci possono essere tagli alla cultura!!! I tagli DEVONO farli i parlamentari, BASTA continuare a sacrificare cultura e poveri cittadini!!!!!

      REPORT THIS COMMENT:
    • cosimo filomeno TARANTO, ITALY
      • over 1 year ago

      i tagli alla scuola non si possono accettare

      REPORT THIS COMMENT:
    • Daniela Valdiserra BOLOGNA, ITALY
      • over 1 year ago

      Non si tagliano risorse per i più deboli.

      REPORT THIS COMMENT:
    • Anna Martino REGGIO CALABRIA, ITALY
      • over 1 year ago

      Perché credo sia giusto farlo!

      REPORT THIS COMMENT:
      • over 1 year ago

      Sono un docente di sostegno precario da 10 anni...

      REPORT THIS COMMENT:

    Develop your own tools to win.

    Use the Change.org API to develop your own organizing tools. Find out how to get started.