Leader cinese Xi Jinping: liberate il premio Nobel per la Pace Liu Xiaobo e la moglie Liu Xia
  • Petitioning Zhang Guobin

This petition will be delivered to:

Chinese Consulate to France
Zhang Guobin
Chinese Consulate to Germany
Wang Shunqing
Chinese Consulate to Italy
Liang Hui
Chinese Consulate to the UK
Li Rui You
Chinese Consulate to Spain
Yan Banghua
Chinese Ambassador to the US
Zhang Yesui
Chinese Ambassador to Australia
Chen Yuming
Chinese Ambassador to Canada
Zhang Junsai
Chinese Ambassador to Mexico
Zeng Gang
Chinese Ambassador to Japan
Cheng Yonghua
Chinese Leader Xi Jinping

Leader cinese Xi Jinping: liberate il premio Nobel per la Pace Liu Xiaobo e la moglie Liu Xia

    1. Desmond Tutu
    2. Petition by

      Desmond Tutu

      South Africa

Liu Xiaobo è un intellettuale cinese di rilievo, attivista democratico, ed è l’unico assegnatario Premio Nobel al mondo ad essere imprigionato. In qualità di vincitore del Nobel per la Pace, invito tutti voi ad unirvi a me e ad altri 134 vincitori del Nobel per chiedere al leader cinese Xi Jinping di liberare Liu Xiaobo e sua moglie Liu Xia, che si trova agli arresti domiciliari.

Liu, da tempo attivista per i diritti, è stato condannato nel 2009 a 11 anni di prigione dopo aver partecipato alla scrittura di Charter ’08, un manifesto politico che promuoveva riforme democratiche pacifiche e invitava ad un maggiore rispetto per i diritti umani fondamentali in Cina e alla cancellazione della regola del partito unico. Dopo aver arrestato Liu, la polizia lo ha trattenuto per sei mesi senza un’accusa e senza dargli accesso ad un avvocato.
Al processo, il governo ha impedito alla moglie di Liu, ai diplomatici stranieri e alla stampa di partecipare.

L’8 ottobre 2010, la Commissione Norvegese per il Nobel ha coraggiosamente scelto di assegnare a Liu il Premio per la Pace riconoscendogli il merito della sua “lunga lotta non violenta per i diritti fondamentali in Cina”.

Anziché celebrare il conferimento di un premio grandioso ad un proprio cittadino, la polizia cinese ha messo la moglie di Liu, Liu Xia, agli arresti domiciliari senza alcuna accusa o alcun processo legale, e ai diplomatici e ai giornalisti è stato impedito di incontrarla.

Due anni dopo, sia Liu che Liu Xia sono ancora detenuti. Sebbene l’Organizzazione delle Nazioni Unite dica che l’arresto di Liu e di Liu Xia non rispetti la legge internazionale, il governo continua a isolarli dal resto del mondo.

Questa chiara violazione dei diritti di base di fronte a un processo obbligatorio e alla libertà di espressione deve essere pubblicamente e attivamente discussa dalla comunità internazionale. È per questo che io e altri 134 vincitori di Premi Nobel chiediamo uniti il loro rilascio immediato e incondizionato.

Unisciti a noi firmando questa petizione indirizzata al prossimo leader cinese Xi Jinping.
Siamo sicuri che la tua firma manderà un chiaro messaggio al governo cinese: la prolungata detenzione del Premio Nobel per la Pace, Liu, e di sua moglie - nell’ovvia violazione dei loro diritti di libertà di espressione e di un necessario processo di legge - non sarà tollerata dalla comunità internazionale. Unisciti a noi facendo capire alla nuova leadership cinese che i diritti umani fondamentali devono essere rispettati in qualunque parte del mondo.

È il momento di liberare Liu Xiaobo e Liu Xia.

Desmond M. Tutu
Arcivescovo Emerito di Cape Town

To:
Zhang Guobin, Chinese Consulate to France
Wang Shunqing, Chinese Consulate to Germany
Liang Hui, Chinese Consulate to Italy
Li Rui You, Chinese Consulate to the UK
Yan Banghua, Chinese Consulate to Spain
Zhang Yesui, Chinese Ambassador to the US
Chen Yuming, Chinese Ambassador to Australia
Zhang Junsai, Chinese Ambassador to Canada
Zeng Gang, Chinese Ambassador to Mexico
Cheng Yonghua, Chinese Ambassador to Japan
Chinese Leader Xi Jinping
Release Liu Xiaobo and Liu Xia

Sincerely,
[Your name]

Recent signatures

    News

    1. Reached 5,000 signatures

    Supporters

    Reasons for signing

    • Federica Partelli ROMA, ITALY
      • 4 months ago

      Assurdo!!!Un premio nobel rinchiuso!!Vergogna!!!

      REPORT THIS COMMENT:
      • 6 months ago

      Libertà sempre

      REPORT THIS COMMENT:
    • Carmine Minichini SAN PAOLO BEL SITO, ITALY
      • 9 months ago

      Per ovvie motivazioni oggettive.

      REPORT THIS COMMENT:
    • laura marino ROME, ITALY
      • 9 months ago

      perchè la libertà è un dirirtto inalienabile

      REPORT THIS COMMENT:
      • 10 months ago

      We should always be grateful to the ones who stand up for the sake of others. They didin't let us down, now it's our turn to fight for them and for what they've been fighting for years at cost of their own freedom

      REPORT THIS COMMENT:

    Develop your own tools to win.

    Use the Change.org API to develop your own organizing tools. Find out how to get started.