• Petitioning Laura Boldrini

This petition will be delivered to:

Presidente della Camera dei Deputati
Laura Boldrini
Presidente del Senato
Pietro Grasso
Capogruppo al Senato per il MoVimento 5 Stelle
Vito Crimi
Capogruppo alla Camera per il Partito democratico
Roberto Speranza
Capogruppo al Senato per Sinistra, ecologia e libertà
Loredana De Pedis
Capogruppo alla Camera per Sinistra, ecologia e libertà
Gennaro Migliore
Capogruppo al Senato per Scelta civica
Mario Mauro
Capogruppo alla Camera per Scelta civica
Lorenzo Dellai
Capogruppo alla Camera per il Popolo della Libertà
Renato Brunetta
Capogruppo al Senato per la Lega Nord
Massimo Bitonci
Capogruppo alla Camera per la Lega Nord
Giancarlo Giorgetti
Capogruppo alla Camera per il Gruppo Misto
Pino Pisicchio
Capogruppo al Senato per Autonomie
Karl Zeller
Capogruppo alla Camera per il MoVimento 5 Stelle
Roberta Lombardi
Capigruppo Camera e Senato, Presidente del Senato e Presidente della Camera
Capogruppo al Senato per il Partito democratico
Luigi Zanda
Capogruppo al Senato per il Popolo della Libertà
Renato Schifani

Io segno la Lis. Ma lo Stato italiano non riconosce la mia lingua. #iosegno

    1. Petition by

      Radio Kaos ItaLis

Siamo un gruppo di ragazzi, tutti sotto i trenta anni. Due cose ci uniscono: siamo sordi e ci siamo incontrati grazie ad una radio. Radio Kaos ItaLis è nata da un’idea che potrebbe sembrare paradossale: creare un progetto radiofonico per promuovere l’integrazione tra sordi e udenti. E ci siamo riusciti, dimostrando a noi stessi che le barriere all’integrazione possono essere superate. Purtroppo però c’è un muro che non riusciamo ad abbattere: la nostra lingua, la Lingua dei Segni italiana (LIS), non è riconosciuta ufficialmente nel nostro Paese.

La LIS rende possibile la comunicazione tra sordi e l’integrazione tra sordi e udenti. Chiediamo quindi al Parlamento italiano di riconoscere ufficialmente la LIS come già avviene in 44 paesi del mondo (tra i quali Iran, U.S.A., Cina, Spagna e Francia).

La convenzione dell'ONU sui diritti delle persone con disabilità del 2006, riconosceva la LIS promuovendone l’acquisizione e l’uso. Riteniamo che il mancato riconoscimento ufficiale della LIS da parte dell’Italia sia un’inadempienza alla avvenuta ratifica italiana di questa Convenzione.

Il riconoscimento della LIS come una vera e propria lingua garantirebbe la libertà di un sordo di scegliere come comunicare ed integrarsi: un effettivo e illimitato accesso all’informazione, alla comunicazione, alla cultura, all’educazione, ai servizi, alla vita sociale, lavorativa e perfino ricreativa; un’equa rappresentazione politica e giuridica, l’accesso all’istruzione... la dignità.

Firma la petizione per chiedere a tutti i capigruppo della Camera dei Deputati e del Senato, al Presidente del Senato Pietro Grasso, al Presidente della Camera Laura Boldrini di impegnarsi affinchè la LIS venga finalmente riconosciuta come lingua ufficiale dal Parlamento italiano.

Chiediamo che venga riconosciuta la LIS in italia!

Recent signatures

    News

    1. Change.org/iosegno in Teens@gov!

      http://imageshack.com/a/img840/7716/fnoa.jpg
      Laura De Negri - componente del gruppo progettuale e del gruppo Radio Kaos Italis parla della petizione www.change.org/iosegno — presso Camera Dei Deputati a Roma. ( http://www.teensatgov.eu )

      Ci sono giovani che pensano che l’Europa abbia ancora un senso e che il sentimento europeo debba essere coltivato, per far nascere in ognuno la convinzione che oggi ogni cittadino è un cittandino europeo.
      A loro l’Europa piace, la scoprono con gli amici, con la famiglia, da soli.
      Comunicano, si muovono, viaggiano, si spostano e modulano le proprie vite pensando alla propria casa lavorativa e affettiva, senza confini.
      Ai giovani interessa anche la politica e, sebbene siano sfiduciati dalla classe politica attuale, credono ancora che essa possa essere un valore aggiunto nella propria vita. Pensano che la loro partecipazione alla vita politica debba essere reale e possibile e si interrogano su quali possano essere gli strumenti in grado di fornire loro la giusta preparazione per contribuire al rinnovamento politico italiano ed europeo.
      E lo dimostrano partecipando ad un progetto nel quale si confrontano con spirito critico e creatività sul tema dell’abbassamento dell’età eleggibile al parlamento italiano e di conseguenza a quello europeo.
      Si tratta di “Teens@Gov” (acronimo per Teenegers Engagement in national and european govenrment), progetto promosso dall’associazione Morrighan in collaborazione con l’Ente Nazionale per la Protezione e l’Assistenza dei Sordi, l’associazione culturale giovanile Il Cherubino e il Comitato Giovani Sordi Italiani, realizzato nell’ambito del programma “Gioventù in Azione” promosso dall’Agenzia Nazionale per i Giovani, nel quale i ragazzi passano dalla serietà dei dibattiti e del confronto alla stimolante crescita personale data dall’educazione non formale caratteristica del progetto.
      Gli incontri hanno messo a confronto ragazzi sordi e udenti, creando coesione e spirito associativo. La distanza tra questi viene spesso ignorata e diventa col tempo una barriera invisibile. I partecipanti al progetto, hanno invece imparato a conoscere le loro diversità reciprocamente e a superarle interagendo in diversi modi.
      Quando una battaglia si combatte insieme diventa una vittoria, come quella dei ragazzi udenti di sostenere il diritto dei ragazzi sordi a una maggiore integrazione nella vita sociale e politica all’interno della comunicazione italiana che, ad oggi, è complicata se non assente.
      Il gruppo si è unito attorno a un tema difficile, ma che non li spaventa, perché pensano che essere maturi per votare voglia anche dire essere maturi per candidarsi.

    2. "In Italia" versione LIS

      In Italia. Versione in LIS.

      In Italia la LIS, la lingua dei segni italiana, non è riconosciuta ufficialmente dallo Stato, come già avviene in 44 paesi del mondo (tra i quali Iran, U.S.A., Cina, Spagna e Francia). Siamo i ragazzi di Radio Kaos ItaLis, la prima radio di Sordi e per Sordi.

    3. Il video di "In Italia" lissato su La Stampa (11/06/2014)

      I ragazzi di Radio Kaos ItaLis hanno “doppiato” la canzone di Fabri Fibra “In Italia” con la Lingua Italiana dei Segni. L’iniziativa è pensata per promuovere la petizione per il riconoscimento della LIS su http://change.org/iosegno

      La canzone di Fabri Fibra Clip nella lingua dei segni

      La canzone di Fabri Fibra Clip nella lingua dei segni

    4. Reached 75,000 signatures
    5. #iosegno, la canzone di Adriano Bono per il riconoscimento della LIS

      #iosegno

      Video a sostegno della campagna #iosegno a favore del riconoscimento della Lingua dei Segni Italiana promossa da Radio Kaos Italis. http://www.change.org/iosegno produzione MeddleTv e Stanza 101 Testo e musica: Adriano Bono Eseguita da: Adriano Bono & Torpedo Sound Machine feat.

    6. Elio sostiene la LIS

      Twitter / ChangeItalia: .@eelst Sostiene la LIS. Firma ...

      @eelst Sostiene la LIS. Firma la petizione per chiedere il riconoscimento della LIS su http://change.org/iosegno pic.twitter.com/WRRLPJmFsw

    7. L'applauso LIS più grande della storia

      Al concerto del primo maggio Silvestri canta mentre i Ragazzi di Radio Kaos ItaLis segnano. Alla fine un grandissimo applauso LIS.

      Primo Maggio, Silvestri e l'applauso della piazza in Lis - Repubblica Tv - la Repubblica.it

      Daniele Silvestri con il brano ''A bocca chiusa'' regala, insieme alla piazza, un grande applauso in Lis, la lingua italiana dei segni.

    8. Roberto Angelini sostiene la LIS

      Twitter / ChangeItalia: .@roberto4ngelini sostiene ...

      @roberto4ngelini sostiene la LIS. Firma per chiedere il riconoscimento della LIS su http://change.org/iosegno pic.twitter.com/JAZzgPJ91G

    9. Samuel dei Subsonica sostiene la LIS

      Twitter / ChangeItalia: Samuel dei @subsonica sostiene ...

      Samuel dei @subsonica sostiene la LIS. Firma per il riconoscimento della LIS su http://change.org/iosegno pic.twitter.com/8WCreybJ1H

    10. Zoro sostiene al LIS

      Twitter / ChangeItalia: .@zdizoro sostiene la LIS. ...

      @zdizoro sostiene la LIS. Firma per il riconoscimento della LIS su http://change.org/iosegno pic.twitter.com/N3y9D3zBqR

    11. Max Gazzè sostiene la LIS

      Max Gazzè sostiene la LIS

      Sostieni la LIS su http://change.org/iosegno

    12. Francesco Di Giacomo del Banco del Mutuo Soccorso sostiene la LIS

      Twitter / ChangeItalia: Francesco Di Giacomo del Banco ...

      Francesco Di Giacomo del Banco del Mutuo Soccorso sostiene la LIS. Sostenete la Lis su https://www.change.org/iosegno pic.twitter.com/y9KTBaluo5

    13. Daniele Silvestri con i ragazzi di Radio Kaos ItaLis

      Twitter / ChangeItalia: .@daniesilvestri con i ragazzi ...

      @daniesilvestri con i ragazzi di Radio Kaos ItaLis. Firmate la petizione su http://change.org/iosegno #iosegno pic.twitter.com/qEVvFVZ3mU

    14. Bunna degli Africa Unite sostiene la Lis

      Twitter / ChangeItalia: Bunna degli Africa Unite sostiene ...

      Bunna degli Africa Unite sostiene la LIS. Sostenete la LIS su https://www.change.org/iosegno pic.twitter.com/N5yKnOp6FW

    15. Nice e Yendry sostengono la LIS.

      Twitter / ChangeItalia: .@NoemiXF6 e @yendryofficial ...

      @NoemiXF6 e @yendryofficial sostengono la LIS. Firma per chiedere il riconoscimento della LIS http://www.change.org/iosegno pic.twitter.com/m06KzQNijg

    16. A Glog su Rai 3 parlano della campagna #iosegno

      Dal min 17.32.

      LEI: “Più che una notizia è un appello:
      la LIS è la Lingua Italiana dei Segni che permette l'integrazione tra sordi e tra sordi e udenti; molti paesi l'hanno riconosciuta ufficialmente, ma l'Italia non ancora. Potete sostenere questa campagna sul sito change.org #io segno?”

      LUI: “Ci piacerebbe fosse una notizia finta questa, ma è vera, per cui bisogna sostenere!!! Visto che è possibile, facciamolo.”

      Rai Replay

      Benvenuto nel servizio di Rai Replay Il servizio ti permetterà di rivedere in replica i programmi andati in onda negli ultimi 7 giorni su Rai Uno, Rai Due, Rai Tre e Rai 5. Seleziona il canale tv che ti interessa (a sinistra) e il giorno di messa in onda (in alto); così facendo visualizzerai la lista dei programmi del giorno e potrai vederli con un semplice click.

    17. Il messaggio di Federica Fracassa di Radio Kaos ItaLis

      Il nostro obiettivo è semplicemente fa riconoscere la lingua dei segni come una vera e propria lingua e garantire soprattutto la libertà di utilizzarla. Combatto per me e per quelli che vogliono utilizzare liberamente la lingua dei segni!

      Non è detto che chi usa la lingua dei segni conosca meno l'italiano scritto e parlato. Anzi la LIS crea una comunicazione completa! Per molti sordi è la lingua naturale per comunicare. È l'ora di finire con le vecchie credenze! La lis non è una lingua dei sordi come molti credono, ci sono molti udenti che la usano come coloro che hanno difficoltà di comunicazione. Per esempio in casi di mutismo, una tipologia di autismo.

    18. Laura Boldrini sostiene la LIS

      Il video dell'incontro tra la Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini e i ragazzi di Radio Kaos Italis.

      Laura Boldrini sostiene la LIS

      I ragazzi di Radio Kaos ItaLis oggi hanno incontrato il Presidente Laura Boldrini che ha garantito il suo sostegno affinché possa essere riconosciuta la LIS, la Lingua italiana dei segni, durante questa legislatura. Firmate la petizione su http://change.org/iosegno

    19. Il nuovo video del Piotta con i ragazzi di Radio Kaos ItaLis

      PIOTTA - SEI MEGLIO TE (official video HD)

      SEI MEGLIO TE con Clio Zammatteo, Daniele Doesn't Matter, Yotobi, Nicole KissandMakeup e Ilaria Giachi da Freaks, e poi vlogger, rapper, indie hater e personaggi che tengono inchiodato ogni giorno al monitor Piotta e i suoi amici, cane compreso.

    20. Sostieni la LIS. Crea il tuo video.

      Hai già firmato la petizione per chiedere il riconoscimento della lingua italiana dei segni? Bene!

      Ora crea il tuo video seguendo le istruzioni di Antonio e caricalo come video risposta a questo video: http://www.youtube.com/watch?v=4muIioUHV5o

      Clicca su commenti e poi "Crea un video di risposta. Puoi usare la webcam" del tuo computer o il tuo cellulare.

      Fatto? Ora postalo su Facebook e Twitter per mostrare il tuo sostegno alla Lis a tutti i tuoi amici.

      Grazie!

      Sostieni la LIS. Crea il tuo video.

      Hai già firmato la petizione per chiedere il riconoscimento della lingua italiana dei segni su http://change.org/iosegno? Bene! Ora crea il tuo video seguendo le istruzioni di Antonio e caricalo come video risposta a questo video. Clicca su commenti e poi "Crea un video di risposta.

    21. Reached 50,000 signatures
    22. Il Presidente Pietro Grasso sostiene la Lis

      Twitter / ChangeItalia: Il Presidente Pietro Grasso ...

      Il Presidente Pietro Grasso sostiene la Lis. #iosegno http://change.org/iosegno pic.twitter.com/yFqTjOQxuA

    Supporters

    @MaxGazzeMusic

    May 01, 2013

    Passeggiata a Teramo https://t.co/WXxWz2B7TP

    Max Gazzè
    33.8k followers

    @consumatori

    Apr 15, 2013

    #iosegno la Lis! Firma la petizione affinchè la Lingua dei Segni venga finalmente riconosciuta come lingua ufficiale! http://t.co/qilcCe78ge

    Unione Consumatori
    808 followers
    Trio Medusa
    620k followers

    @Grasso_P

    Apr 04, 2013

    Sostengo la vostra iniziativa e mi impegno per il riconoscimento della LIS #iosegno Leggi: https://t.co/SeMO7Jm1do .@ChangeItalia .@Change

    Pietro Grasso
    31k followers

    @funkysurfer

    Apr 04, 2013

    Io segno la Lis. Ma lo Stato italiano non riconosce la mia lingua. #iosegno http://t.co/LdOhV7os22 via @change

    Marco Zamperini
    20.1k followers

    @piottatommaso

    Apr 01, 2013

    @thin_white_Luke grazie anche a te!

    piottatommaso
    2.23k followers

    @daniesilvestri

    Mar 20, 2013

    Non pensavo di averla mai fatta dal vivo... Doveva essere il '97 o giù di lì visto che c'è@MaxGazzeMusic al basso http://t.co/EIBjGfROKC

    Daniele Silvestri
    88k followers

    Reasons for signing

      • about 10 hours ago

      Insegnare a tutti Lis e' necessario

      REPORT THIS COMMENT:
      • 15 days ago

      La posibilidad de comunicarse es un derecho de todo ser humano.

      REPORT THIS COMMENT:
    • cicciari loretta LAUSANNE, SWITZERLAND
      • 16 days ago

      Sono un assistente alla comunicazione e ho molti amici sordi. Ritengo che la LIS sia una vera e propria lingua e come tale debba essere riconosciuta dalla stato italiano come una lingua nazionale.

      REPORT THIS COMMENT:
      • 21 days ago

      x e una lingua come tante ed ha tutto il diritto di essere riconosciuta é rispettata

      REPORT THIS COMMENT:
      • 23 days ago

      perché bisogna sempre battersi per i diritti

      REPORT THIS COMMENT:

    Develop your own tools to win.

    Use the Change.org API to develop your own organizing tools. Find out how to get started.