Fuori Borghezio dal Parlamento europeo.  #iostoconCecileKyenge
  • Petitioned Parlamento europeo

This petition was delivered to:

Parlamento europeo

Fuori Borghezio dal Parlamento europeo. #iostoconCecileKyenge

    1. Stefano Corradino
    2. Petition by

      Stefano Corradino

      Roma, Italy

  1.  
  2.   
May 2013

Victory

VITTORIA! Ieri pomeriggio a Strasburgo abbiamo consegnato al presidente del Parlamento europeo Martin Schulz 130mila firme per chiedere le dimissioni di Mario Borghezio. E siamo stati ricevuti dai capigruppo di socialisti e democratici, popolari, liberali, verdi, comunisti, che, all'unisono hanno espresso vergogna per le dichiarazioni offensive dell'esponente del Carroccio ai danni del ministro dell'Integrazione Cecile Kyenge. La sospensione annunciata oggi di Mario Borghezio dal gruppo Efd del parlamento europeo è la VITTORIA di 130mila cittadini che hanno voluto ribadire un concetto: "fuori il razzismo dal Parlamento europeo". Stefano Corradino

"Noi ai clandestini bastardi gli diamo il mille per mille di calci in culo  con la legge Bossi-Fini".

"Per noi il Meridione esiste solo come palla al piede, che ci portiamo dolorosamente appresso da 150 anni".

"Quelle espresse da Anders Behring Breivik sono posizioni sicuramente condivisibili" (riferendosi al terrorista norvegese che nel luglio 2011 a Oslo ha ucciso 77 persone).

Sono solo alcune delle sconcertanti frasi pronunciate dall'esponente leghista Mario Borghezio in questi anni. Non un cittadino comune ma un rappresentante (di tutti) in una prestigiosa istituzione sovranazionale: il Parlamento europeo. E per di più membro della Commissione per le libertà civili.

Pochi giorni fa l'ennesimo insulto, delirante e razzista rivolto al neo  ministro dell'Integrazione Cecile Kyenge: "Scelta del cazzo, ha la faccia da casalinga". "Diciamo che io ho un pregiudizio favorevole ai  mitteleuropei. Kyenge fa il medico, gli abbiamo dato un posto in una Asl  che è stato tolto a qualche medico italiano". "Questo è un governo del  bonga bonga".

Nell'ottobre 2012 il Comitato norvegese del Nobel ha deciso di assegnare il premio per la Pace 2012 all'Unione Europea per il suo ruolo nei "progressi nella pace e nella riconciliazione" e per aver garantito "la democrazia e i diritti umani" nel Vecchio continente. Il Presidente del Parlamento europeo Martin Schulz nel commentare la notizia scrisse: "Noi, rappresentanti del Parlamento europeo, siamo profondamente emozionati... L'Unione europea è un progetto unico nella storia, ha sostituito la guerra con la pace, l'odio con la solidarietà...".

Le dichiarazioni del parlamentare europeo Mario Borghezio oltre ad essere  una grave offesa al neo ministro Cecile Kyenge dovrebbero essere  considerate un oltraggio al parlamento europeo, l'istituzione legislativa  della Ue e ai suoi principi fondanti.

Sono Stefano Corradino, direttore di Articolo21, un giornale on line che da oltre dieci anni si batte per la libertà di espressione. Libertà di espressione che non significa tuttavia licenza di insultare e oltraggiare. Per questo ho deciso di lanciare questa petizione per chiedere che il Parlamento europeo, il massimo consesso comunitario che rappresenta 500 milioni di cittadini prenda provvedimenti nei confronti del deputato Borghezio che con le sue dichiarazioni ingiuriose e razziste infanga la dignità delle istituzioni.

Con questa petizione chiediamo che il Parlamento europeo favorisca le dimissioni dell'europarlamentare Borghezio o quantomeno attui nei suoi confronti i più pesanti provvedimenti disciplinari.

To:
Parlamento europeo
Con questa petizione chiediamo che il Parlamento europeo favorisca le dimissioni dell'europarlamentare Borghezio o quantomeno attui nei suoi confronti i più pesanti provvedimenti disciplinari.

Sincerely,
[Your name]

Recent signatures

    News

    1. La consegna delle firme anche a Cofferati

      Salvatore Barbera
      Campaigns Director, Italy

      Stefano Corradino consegna 130000 firme a Sergio Cofferati

      Firma la petizione su: http://change.org/iostoconcecilekyenge

    2. Reached 100,000 signatures
    3. Stefano Corradino dopo l'annuncio di Maroni

      Salvatore Barbera
      Campaigns Director, Italy

      Ci fa piacere che il leader della Lega Roberto Maroni abbia preso pubblicamente le distanze dal collega di partito Mario Borghezio che ha apostrofato il neo ministro dell'integrazione Cecile Kyenge, come una ‘faccia da casalinga in un governo del bonga bonga’. ma la sostanza rimane soprattutto perché riguarda un deputato della principale istituzione comunitaria, il Parlamento europeo, di cui Borghezio è un rappresentante e per giunta membro della commissione per le libertà civili. Per questa ragione ho lanciato sulla piattaforma Change.org una petizione, che in un giorno ha clamorosamente superato le 63mila firme, per chiedere le dimissioni di Mario Borghezio o quantomeno che il Parlamento europeo voglia prevedere delle specifiche sanzioni disciplinari nei confronti di un suo rappresentante che, ancora una volta, si è distinto per dichiarazioni offensive e razziste.

      Superata quota 100mila è nostra intenzione consegnare le firme al Parlamento europeo presso la sede di Bruxelles.

    4. Reached 75,000 signatures

    Supporters

    Reasons for signing

    • giuseppe digiovanni ROMA, ITALY
      • 6 months ago

      Non è degno di rappresentare le istanze mie e dei miei conterranei.

      REPORT THIS COMMENT:
    • AlessandroPaolo Rho MILANO-ITALY-UE, ITALY
      • 7 months ago

      PERCHE' LA VERA CIVILTà D'UN PAESE NON SI PUO' RIVELARE AFFATTO IN EPISODI DI TALE PICCINERIA MENTALE,A CUI LEGA E AFFINI,S'AFFIDANO SEMPRE PIU'!!PER FINIRE COL RIVELARSI (ALLA FIN FINE):I PIU' OTTUSI DEL PIANETA!!MA PORCA PALETTA!! Oè BISCHERI CHE NON VI SIETE ALTRO!PENSATE FORSE CHE CON L'ANNULLAMENTO DI SEMPRE PIU' BARRIERE TRA LE NAZIONI E CON IL PROCESSO DI MONDIALIZZAZIONE IN CORSO...:VI SI POSSA ANCORA LASCIARE LA' A DIR Sù...:TANTE MIGNOTTERIE?!!? MAREMMA PETAIOLA!CHE GRULLI E CAFONI!! DIFFONDETE PER TUTTE LE GALASSIE!GRASSIE!!Ciao né? S'andrhò

      REPORT THIS COMMENT:
    • roberta gherardi PIENZA, ITALY
      • about 1 year ago

      Riscoprire la parola RISPETTO ad ogni livello !!!!

      REPORT THIS COMMENT:
    • elisabetta rizzi RUVO DI PUGLIA, ITALY
      • over 1 year ago

      Il rispetto x gli altri rispecchia il rispetto x se stessi a nessuna condizione

      REPORT THIS COMMENT:
    • Lisa Lever VIGO CAVEDINE, ITALY
      • over 1 year ago

      Sono stufa di persone ignoranti che occupano poltrone importanti e fanno la bella vita. Ma soprattutto in quanto ragazza italiana mi vergogno di essere rappresentata da gente del genere... Ma non ce l'ho solo con il singolo ignorante, la rabbia piu grande deriva dal constatare che il sistema che gli sta intorno gli permette qualunque cosa. Il singolo cretino incompetente esistera' sempre, ma se vogliamo sentirci fieri delle nostre origini, dell'Italia e dell'europa, e' dagli organi importanti come il Parlamento europeo in qst caso, che deve partire il cambiamento. Altrimenti si tratta di concorso di colpa. Quello che dice Borghezio e' la voce accettata dall'intero parlamento.

      Un'ultima cosa: qualcuno mi spiega come uno come Borghezio e' arrivato cosi in alto?? Conoscenze immagino.

      Firmato: una ragazza di 26 anni, intelligente e laureata con il massimo dei voti, costretta a fare un lavoro che non e' il suo, per 500 € al mese.

      REPORT THIS COMMENT:

    Develop your own tools to win.

    Use the Change.org API to develop your own organizing tools. Find out how to get started.