×
You seem to have had an issue loading this page or you have javascript disabled, which may cause problems while using Change.org. To avoid any further inconvenience, please enable javascript in your browser and refresh this page.
Chiudere Green Hill! Close down Green Hill!
  • Petitioning Elena Zanola

This petition will be delivered to:

Sindaco di Montichiari
Elena Zanola
Sindaco di Montichiari
Elena Zanola
Dirigente ASL di Brescia
Carmelo Scarcella
Dirigente ASL di Brescia
Carmelo Scarcella
Dirigente ASL di Brescia
Carmelo Scarcella
Dirigente ASL di Brescia
Carmelo Scarcella
Distretto di Montichiari
ASL di Brescia
Distretto di Montichiari
ASL di Brescia
Regione Lombardia, Presidente
Roberto Formigoni
Regione Lombardia, Presidente
Roberto Formigoni
Regione Lombardia, Assessore Sanità
Luciano Bresciani
Direttore Generale della Direzione Generale della sanità animale e del farmaco veterinario
Gaetana Ferri
Direttore Generale della Direzione Generale della sanità animale e del farmaco veterinario
Gaetana Ferri
Direttore Generale della Direzione Generale della sanità animale e del farmaco veterinario
Gaetana Ferri
Regione Lombardia, Presidente
Roberto Formigoni

Chiudere Green Hill! Close down Green Hill!

    1. coordinamento fermare green hill
    2. Petition by

      coordinamento fermare green hill

      Italy

*Scroll down to read in English*

I cani prigionieri di Green Hill sono liberi. Loro sono usciti e hanno una famiglia, avranno la libertà, non saranno torturati nei laboratori. Ma la lotta non è finita.

Dobbiamo farci ancora sentire e fare l'ultimo sforzo per la chiusura di questo lager!!

Vi chiediamo di intervenire in massa e con determinazione in una protesta e-mail che coinvolga allo stesso tempo il Comune di Montichiari, la Asl  e la Regione Lombardia.

Vogliamo che a Green Hill venga subito ritirata la autorizzazione, vogliamo che chi ha fatto promesse le mantenga o che delle menzogne paghi le conseguenze, vogliamo che tutti i cani siano posti in affido ad associazioni animaliste e non alla stessa azienda Green Hill!

Oggi è il momento di alzare ancora una volta la voce e far sentire le urla degli animali prigionieri nelle gabbie!

Guarda il video che mostra cosa succede dentro Green Hill.

Aggiornamento: la Procura di Brescia ha ordinato la “scarcerazione” degli animali. Purtroppo si tratta solo di “affidi temporanei” in quanto l’allevamento non è ancora sottoposto a sequestro definitivo, ma è importante fare uscire il prima possibile il maggior numero di cani da quel lager. Leggi qui se vuoi prendere in custodia un beagle.

English translation

Green Hill is a breeding centre where beagles are bred for vivisection labs across all Europe. After 2 years of relentless campaign on july 18th the police investigated the farm for animal cruelty and temporarily closed it.

During the end of july and august 2.115 beagles have been confiscated and rehomed.

But Green Hill has not yet been permanently closed and the dogs have not been put up for permanent adoption, they are still legally owned by the company. We need one final push from campaigners across the world to close this place and save the beagles inside - please join our mass protest and sign the petition!

We want Green Hill to be closed down permanently, we want freedom for all animals!

Please join our mass protest by signing this petition, which will automatically send an email to the Mayor of Montichiari, The Minister of Health and the Lombardia Region asking them to close Green Hill.... forever!

Recent signatures

    News

    1. Reached 20,000 signatures
    2. Dissequestrata l'azienda ma i beagle restano in affidamento

      Salvatore Barbera
      Campaigns Director, Italy

      Il tribunale del riesame di Brescia si è pronunciato sull'istanza di dissequestro avanzata dalla Marshall nei confronti dell'allevamento di Green Hill. I giudici hanno accolto parzialmente la richiesta dissequestrando la struttura. I 2.400 cani invece, dei quali era stata chiesta la restituzione, rimangono sotto sequestro.

    3. Reached 10,000 signatures
    4. In affido i cani di Green Hill

      Salvatore Barbera
      Campaigns Director, Italy

      Questa è la notizia che tutti volevamo e per cui abbiamo lottato a lungo: non è ancora scritta la parola fine sul capitolo Green Hill, ma adesso 2.500 prigionieri possono varcare la soglia del lager e costruirsi una nuova vita.

      Per i beagle di Green Hill è stata infatti firmata la “scarcerazione” dalla Procura. La custodia passa in mano a Lav e Legambiente, in quanto firmatari dell’ultimo esposto in ordine di tempo che ha portato al sequestro. Purtroppo si tratta solo di “affidi temporanei” in quanto l’allevamento non è ancora sottoposto a sequestro definitivo, ma è importante fare uscire il prima possibile il maggior numero di cani da quel lager e dare loro la possibilità di dormire sonni tranquilli come quelli dei cani tirati fuori in ben altro modo con la storica liberazione del 28 aprile!

      Leggi come sul nostro sito: <a href="http://www.fermaregreenhill.net/wp/in-affido-i-cani-di-green-hill">http://www.fermaregreenhill.net/wp/in-affido-i-cani-di-green-hill</a>

    5. Reached 10 signatures

    Supporters

    Reasons for signing

    • 山中 紗綾香 大阪市, JAPAN
      • 6 months ago

      人と同じ感情を持つ動物達人より寿命の短い動物達の命を血で染めないで下さい

      人と動物が平和で共存出来る事を願います

      REPORT THIS COMMENT:
    • Lucy van Bergem DEN HAAG, NETHERLANDS
      • 6 months ago

      Honden zijn geen handelswaar

      REPORT THIS COMMENT:
    • Elaine Gabelhouse MAIDSTONE, UNITED KINGDOM
      • 6 months ago

      Release the Beagles to be rehomed and CLOSE GREEN HILL FOR GOOD. THIS MUST STOP!

      REPORT THIS COMMENT:
    • Madeleine Wilfinger ROMANSHORN, SWITZERLAND
      • over 1 year ago

      As long as any kind of creature on this planet suffers, there will be no peace on Earth!

      REPORT THIS COMMENT:
    • julia charles GLOSS, UNITED KINGDOM
      • over 1 year ago

      the cruelty, just gotta stop x

      REPORT THIS COMMENT:

    Develop your own tools to win.

    Use the Change.org API to develop your own organizing tools. Find out how to get started.