Media

Change.org è la più grande piattaforma di petizioni on-line al mondo con oltre 70 milioni di utenti in 196 paesi, di cui oltre 2.3 milioni in Italia.
Creata nel 2007 negli Stati Uniti da Ben Rattray, fondatore e CEO di Change.org. Oggi Ben Rattray è riconosciuto come una delle persone più influenti al mondo per la sinergia tra tecnologia, business e cambiamento sociale. Suoi profili sono stati pubblicati su New York Times, Forbes, Fast Company, Atlantic, DETAILS, San Francisco Chronicle, Business Insider, Mashable, MSNBC.

Da luglio 2012 Change.org è sbarcata anche in Italia con un sito tutto in italiano e un team di esperti in attivismo online. Il 30 gennaio 2014 Change.org ha superato i 2 milioni di utenti in Italia, diventando la più grande piattaforma di attivismo online nel nostro Paese. Più di 200 campagne lanciate su Change.org e sostenute da oltre 1 milione di persone hanno raggiunto il loro obiettivo, permettendo ai loro promotori di raggiungere il cambiamento che volevano ottenere.

Guarda il video realizzato da Corrado Guzzanti, Dario Fo e molti altri per ringraziare gli oltre 2 milioni di utenti di Change.org.

Il nostro team può...
  • Metterti in contatto con le persone che hanno lanciato petizioni su Change.org. Dobbiamo chiedere il loro permesso per darti i loro contatti e per questo ti chiediamo di contattarci il prima possibile perché questo potrebbe richiedere un po’ di tempo.
  • Ricercare petizioni lanciate su temi specifici.
  • Possiamo offrire commenti e analisi da parte dei principali esperti mondiali sulle nuove forme di mobilitazione e partecipazione delle persone, attivismo digitale, campaigning online, politica digitale e coinvolgimento delle comunità.
  • Fornire relatori qualificati e sempre aggiornati per conferenze, seminari e workshops.
  • Ricerche e analisi statistiche sulla crescita e la viralità di una o più petizioni.

I numeri di Change.org
  • 65 milioni di utenti (di cui 2.3 milioni in Italia, pari al 5.7% della popolazione con accesso a internet)
  • +500.000 petizioni lanciate
  • 3 milioni di nuovi utenti al mese
  • 180 dipendenti in 18 paesi
  • La crescita internazionale supera quella degli Stati Uniti
  • Forme di finanziamento differenziate  (es. new “promoted petitions”)
  • Utenti in 196 paesi (ogni paese del mondo!)
  • 5.268 vittorie di cui oltre 200 in Italia a cui hanno partecipato oltre 1 milione di persone
  • 20 milioni di utenti hanno partecipato a campagne che hanno raggiunto il loro obiettivo

Lo staff italiano di Change.org è composto da:

Salvatore Barbera, Direttore campagne - Salvatore Barbera, esperto di social campaigning e nuove tecnologie, è stato il responsabile New Media e della campagna contro il nucleare di Greenpeace. La sua esperienza maturata in questi anni lo ha portato a realizzare alcune delle campagne più importanti di Greenpeace che univano l'attivismo classico con il cyber attivismo, tra cui Green my Apple, I Lovve nuclear, I pazzi siete voi.

Elisa Finocchiaro, campaigner - Elisa Finocchiaro, giornalista e blogger de "Il Fatto Quotidiano" è stata consulente in comunicazione presso la FAO e ha coordinato le attività di comunicazione per il progetto di Medici senza Frontiere a Malta con gli immigrati e durante l’epidemia di colera a Luanda, in Angola.

Contatti stampa: 



Contatti stampa: