Ciao! Aggiorneremo i nostri Termini di Servizio e le Linee Guida sulla Privacy. Leggi tutto.

Aggiornamento sui Termini di Servizio e delle Linee Guida sulla Privacy

Dicembre 2014

Dall'ultima volta che abbiamo aggiornato i nostri Termini di Servizio e le Linee Guida sulla Privacy, il modo in cui le persone utilizzano Change.org si è evoluto e la piattaforma è cresciuta esponenzialmente.

Oggi, più di 80 milioni di persone utilizzano Change.org per lanciare e firmare centinaia di migliaia di petizioni. Ogni settimana, oltre 100 petizioni su Change.org diventano vittorie che sono catalizzatori stupefacenti del cambiamento.

Vogliamo garantire che le nostre policy consentano alle persone che utilizzano la nostra piattaforma di creare ancora più cambiamento in futuro. A tal fine, stiamo facendo alcuni aggiornamenti importanti ai nostri Termini di Servizio e Linee Guida sulla Privacy che vorremmo condividere con voi. Le nuove policy avranno effetto il 12 gennaio 2015, e abbiamo creato questa pagina così che tu possa capire i cambiamenti principali.

Le nostre nuove policy sono ancora concentrate a garantire che i nostri utenti possono creare il cambiamento che vogliono vedere. Qui ci sono alcune cose fondamentali che non stiamo cambiando:

  • Change.org è gratuito e aperto. È possibile utilizzare la nostra piattaforma per lanciare, firmare e condividere petizioni su questioni che ti interessano indipendentemente da chi sei, o quello che credi.

  • Non passeremo il tuo indirizzo e-mail a terze parti senza il tuo consenso.. Le organizzazioni possono pagare per promuovere le loro petizioni (questo è quello che permette alla piattaforma di essere gratuita), ma non condivideremo mai il tuo indirizzo e-mail con le queste organizzazioni a meno che tu non dica che va bene.

E qui ci sono alcune cose che abbiamo aggiornato:

  • Abbiamo reso più facile risolvere i problemi. Abbiamo rimosso la nostra clausola compromissoria, il che significa che ci appelleremmo alle vie legali in caso tu dovessi avere un disaccordo importante con noi. Abbiamo anche semplificato come vorremmo lavorare insieme per risolvere una controversia del genere.

  • Abbiamo messo in chiaro che tu conservi la piena proprietà del contenuto che tu possiedi e carichi su Change.org. Abbiamo anche chiarito che, mentre tu possiede il contenuto, noi potremmo modificare o condividere diverse versioni dello stesso. Ad esempio, se vogliamo mettere in evidenza la tua petizione sulla home del nostro sito, potremmo accorciare il titolo.

  • Spieghiamo meglio il modo in cui utilizziamo i cookie. Utilizziamo i cookie per far funzionare la nostra piattaforma e per fornirti i contenuti più rilevanti. Saremo inoltre in grado di capire se hai continuato a seguire le organizzazioni con le quali ti sei connesso dopo aver firmato una loro petizione.

  • Abbiamo ridotto il gergo legale. Abbiamo fatto del nostro meglio per sbarazzarci dei termini giuridici complessi per rendere queste policy le più chiare possibili, perché vogliamo farvi capire quello che dicono.

Puoi leggere i nuovi Termini di Servizio qui e le nuove Linee Guida sulla Privacy qui. Puoi vedere i vecchi Termini di Servizio qui e le vecchie Linee Guida sulla Privacy qui. Sei hai delle domande su questi aggiornamenti, contattaci.

Grazie per sostenere il cambiamento nella tua comunità - non vediamo l'ora di vedere cosa cambierai prossimamente.